trova il tuo viaggio

New York

New York è un’ immensa metropoli che pullula di arte, cultura, attrazioni ed anche di storia, seppur più recente rispetto alle grandi città europee. Una volta chiamata Nuova Amsterdam, ha saputo, nei secoli, spingersi in modo incredibile verso il futuro, pur riuscendo a mantenere salde le sue radici storiche, il suo passato coloniale, il fenomeno dell’immigrazione ad inizio ‘900, la grande depressione e il boom economico.

La fortissima diffusione dell’Art Déco, di cui è un chiaro esempio l’Empire State Building, ha conferito a questa città uno stile davvero unico, che si è riuscito ad armonizzare in modo perfetto con le precedenti correnti architettoniche. E’ uno dei maggiori centri culturali dell’America e di tutto l’occidente, una città che unisce storia e modernità in un modo unico, New York è un luogo senza tempo, una metropoli grande e caotica ma sempre incredibilmente calda e accogliente. E’ divisa amministrativamente in 5 distretti coincidenti con altrettante contee, ognuno dei cinque distretti ha una personalità unica e, al suo interno, tanti quartieri da esplorare. Dalle storiche strade di Brooklyn alla cucina internazionale del Queens, c’è sempre qualcosa da vedere e da fare in ogni momento dell’anno.

Manhattan è un’isola su cui sorge l’omonimo distretto della città di New York, di cui costituisce il nucleo storico, vi si trovano quasi tutti i luoghi più importanti e famosi della città : il municipio, la borsa di Wall Street, il ponte di Brooklyn, Times Square, i teatri di Broadway, , il suo polmone verde di 341 ettari, dove gli abitanti di New York passano il loro tempo libero tra jogging, passeggiate, giri in bicicletta, partite a tennis baseball e non solo, la Metropolitan Opera, la cattedrale di San Patrizio, tutti i quartieri più famosi , SoHo, Chinatown, Little Italy, Greenwich Village, Midtown, Harlem ecc., e soprattutto quasi tutti i grattacieli per cui la città è nota, in particolare l’Empire State Building ed il palazzo dell’ONU; fino agli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001, i grattacieli più alti di Manhattan erano però le torri gemelle del World Trade Center. Qui si trovano alcune delle più famose icone della città come la Statua della Libertà, e il Rockefeller Center. Grandissima è l’offerta culturale dei suoi musei, tra i più importanti al mondo, come il Museum of the City of New York, il Metropolitan Museum of Art e l’American Museum of Natural History. Per serate di musica e intrattenimento di alto livello ci sono gli spettacoli del Lincoln Center, i musical di Broadway e i jazz club di Harlem. Manhattan è la mecca dello shopping, da Fifth Avenue fino alle boutique di Soho e Nolita. In molti casi, il modo migliore per vedere Manhattan è a piedi, immergendosi nell’atmosfera di ogni sua zona.


Da Chelsea a Lower Manhattan, da Harlem all’East Village, ogni quartiere ha una sua identità e una storia culturale che vale la pena esplorare, un paesaggio urbano vario e stimolante che offre una moltitudine di esperienze e cose da fare, un mosaico di quartieri uno diverso dall’altro.

Il Bronx è situato a nord di Manhattan, il nome deriva da quello dello svedese Jonas Bronck che fu tra i primi a insediarsi nell’area nel 1639. È famosa, purtroppo, per essere la zona più malfamata di tutta New York. Il quartiere di Riverdale è il più ricco del Bronx e non coincide per nulla con l’aspetto tremendamente pericoloso che è stato veicolato dai film di Hollywood, grandi ville georgiane, ottime scuole e un tessuto urbano ordinato caratterizzano quest’area, popolare ma sicuramente piacevole da vivere e da visitare.
Tra le principali attrazioni ci sono quelle d’interesse naturale, può vantare la presenza del Bronx Zoo che, situato all’interno del Bronx Park, è il giardino zoologico più grande degli Stati Uniti d’America. Pelham Bay Park, nell’area nord-est del distretto, è il più grande parco pubblico in città, al suo interno, Orchard Beach è una spiaggia antistante Long Island Sound e uno dei luoghi ideali per una giornata all’aria aperta durante la bella stagione. Sempre sul mare, City Island è una storica comunità portuale che assomiglia più ad un villaggio di pescatori che ad una parte della più grande città d’America. Molto vasto anche il New York Botanical Garden, facente parte del patrimonio USA e contenente ben 48 giardini. Gli appassionati di arte, letteratura e architettura possono invece trovare interessante la visita alla chiesa cattolica romana di St. Jerome e la villa del musicista Arturo Toscanini, dello scrittore Mark Twain e del politico Theodore Roosevelt, risalente alla fine dell’’800. Nella zona a sud del distretto si trova lo Yankee Stadium, ossia la patria dei New York Yankees, squadra tra le più prestigiose della MLB. Lo stadio è noto come il più costoso al mondo, 1,5 miliardi di dollari e può contenere 52.325 spettatori. Anche il Bronx ha la sua Little Italy: si tratta di Arthur Avenue, con ristoranti pittoreschi che propongono cucina italiana.

Attraversato l’East River da Manhattan si giunge a Brooklyn, il distretto più popoloso della città. Passeggiando sul Ponte di Brooklyn si possono ammirare alcuni degli scorci più suggestivi del waterfront e osservare al tempo stesso da vicino l’architettura del famoso ponte. A poca distanza, si raggiunge il quartiere di Brooklyn Heights con le caratteristiche brownstone, le celebri case in mattoncini affacciate su viali alberati, e la Heights Promenade sull’East River, che offre una spettacolare vista sullo skyline di Manhattan e la Statua della Libertà. Nei quartieri di Cobble Hill, Carroll Gardens e Boerum Hill si possono trovare tanti ristoranti, boutique e negozi di antiquariato. Per una giornata all’aperto, si può andare a Prospect Park, raggiungibile a piedi sia dal Brooklyn Botanic Garden che dal Brooklyn Museum of Art. Quest’ultimo è il secondo museo più grande della città ed è famoso per la sua collezione di opere d’arte egizia, e per i suoi reperti artistici e storici di assoluto valore sparsi per ben 42 mila metri quadri di spazio, che rendono il museo uno tra i più grandi e importanti degli USA e del resto del mondo. In questo quartiere si trova anche la Brooklyn Academy of Music, che propone un ricco calendario di musica, teatro, danza e cinema. Da non perdere una visita a Williamsburg, quartiere bohemien dove nascono le nuove tendenze musicali e artistiche.
Sulla baia di Coney Island si trova un lungomare stupendo ed esclusivamente pedonale, in tipico stile americano, ben attrezzata anche per i più piccoli, che potranno svagarsi sulle giostre dei vari luna park sparsi per la baia.

Queens è il più grande dei cinque distretti della città localizzato sull’isola di Long Island. Prima di unirsi a New York, era composto da piccole città e villaggi, fondati dagli Olandesi. Due dei maggiori aeroporti della città hanno sede a Queens, si tratta del La Guardia Airport e del John F. Kennedy International Airport.
Si distingue per il suo melting pot: nessun luogo negli Stati Uniti conta tra i suoi residenti, persone originarie da un numero così alto di paesi differenti,i suoi quartieri hanno spiccate influenze culturali e la possibilità di fare un vero e proprio giro del mondo senza mai uscire dal distretto. Per esempio ad Astoria, si può mangiare un’ottima mussaka nelle tipiche taverne greche; la Chinatown a Flushing è più grande di quella di Manhattan, mentre a Jackson Heights cultura latino-americana e asiatica si incontrano.
Il distretto ospita una serie di attrazioni culturali e artistiche di rilievo, tra cui il MoMA P.S.1. Contemporary Art Center, Noguchi Museum e Socrates Sculpture Park, tutti a Long Island City, e il Museum of the Moving Image. A Flushing Meadows-Corona Park si trova Unisphere, costruita per l’Esposizione Mondiale 1964-65 e la principale icona del distretto. E’ sede di Citi Field, il nuovo stadio dei New York Mets. Anche qui sono presenti diversi grattacieli, il più noto è l’altissimo Citycorp Building; a nord del distretto si possono trovare quartieri affascinanti simili a quelli di Manhattan, basati soprattutto sul mondo della finanza.

Staten Island si trova a sud-ovest dell’isola di Manhattan, alla quale è collegata dallo Staten Island Ferry. La vicina isola di Long Island ad est, dove si trova Brooklyn, è collegata dal Ponte Giovanni Da Verrazzano, il quale attraversa il canale Narrows, porta di accesso alla baia di New York. Dal traghetto si gode di una splendida vista dello skyline di Lower Manhattan, della Statua della Libertà e del New York Harbor, il St. George Ferry Terminal è la porta di accesso per una serie di luoghi facilmente raggiungibili a piedi, tra cui lo Staten Island Museum, lo Staten Island September 11 Memorial, lo storico St. George Theatre, teatro risalente al lontano 1928, e lo Staten Island Zoo.
L’isola di Staten Island è quella con la maggiore percentuale di aree verdi. Vi si trova lo Staten Island Greenbelt, un sistema di parchi pubblici contigui, il secondo comprensorio verde più grande della città di New York, ed anche il Fresh Kills Landfill, prima una discarica, ora destinato ad ospitare un parco pubblico. Con più di 170 parchi in tutto il distretto c’è sempre un motivo per fare una passeggiata all’aria aperta e godersi ciò che la natura ha da offrire. Un’altra destinazione interessante è lo Snug Harbor Cultural Center & Botanical Garden, di 33 ettari, che include la Noble Maritime Collection, lo Staten Island Botanical Garden e lo Staten Island Children’s Museum. Il Jacques Marchais Museum of Tibetan Art presenta una notevole collezione di sculture, dipinti e manufatti. Nelle vicinanze, l’Historic Richmond Town è uno scorcio del passato dell’isola. Si rimane affascinati dalla particolarità di alcune ville unifamiliari, costruite soprattutto in legno e molto simili tra loro. Esse sono situate maggiormente nel quartiere di St. George. All’interno del distretto sono presenti anche cinque isole al momento disabitate, chiamate Isola di Meadows, Prall’s Island, Shooters Island, Swinburne Island e Hoffman Island, di piccole dimensioni ma visibili senza problemi da vari punti dell’isola principale. Altro importante dato che caratterizza il distretto di Staten Island rispetto agli altri quattro, è la presenza del punto più alto di New York City in assoluto: si tratta della collina di Todt Hill, alta 125 metri, dalla quale si può ammirare un panorama stupendo dell’isola e i dintorni.

Uno dei simboli della città è sicuramente la Statua della Libertà, una struttura imponente e maestosa che rappresenta la libertà, un dono ricevuto dai nemici-amici francesi come segno di eterna alleanza. E’ un po’ il guardiano della città, la primissima cosa che scorgevano gli immigrati in arrivo dall’Europa. Sorge su di un isola, la Liberty Island, situata nel golfo di New York, a sud dell’isolotto di Manhattan. Può essere raggiunta prendendo un apposito battello da South Ferry.

Cascate del Niagara

Durata: 3 giorni / 2 notti

da € 370 - Voli esclusi

Vacanza negli Stati Uniti

Durata: 5 giorni / 4 notti

da € 705 - Voli esclusi

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1.180 - Voli esclusi

Washington & New York City

Durata: 6 giorni / 5 notti

da € 1.225 - Voli esclusi

suoni d'America

Durata: 12 giorni / 11 notti

da € 2.480 - Voli esclusi

Cascate del Niagara

Durata: 7 giorni / 6 notti

da € 1.650 - Voli esclusi

New York

Durata: 10 giorni / 9 notti

da € 2.500 - Voli esclusi

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1.660 - Voli esclusi

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 525 - Voli esclusi

East Coast

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1.800 - Voli esclusi

viaggio on the road negli Stati Uniti

Durata: 11 giorni / 10 notti

da € 895 - Voli esclusi

viaggio on the road sulla East Coast

Durata: 11 giorni / 10 notti

da € 910 - Voli esclusi

Durata: 16 giorni / 15 notti

Su richiesta

viaggio in America

Durata: 15 giorni / 14 notti

Su richiesta

Cascate del NIagara

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 650 - Voli esclusi

Durata: 2 giorni / 1 notti

da € 310 - Voli esclusi

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 985 - Voli esclusi

mini tour America

Durata: 5 giorni / 4 notti

da € 745 - Voli esclusi

Cascate del Niagara

Durata: 2 giorni / 1 notti

da € 310 - Voli esclusi

vacanze negli Stati Uniti

Durata: 15 giorni / 14 notti

da € 3.625 - Voli esclusi

Cascate del Niagara

Durata: 3 giorni / 2 notti

da € 435 - Voli esclusi

Durata: 13 giorni / 12 notti

da € 2.515 - Voli esclusi

Cascate del Niagara

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1.850 - Voli esclusi

East Coast

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 655 - Voli esclusi

New York

Durata: 5 giorni / 4 notti

da € 975 - Voli esclusi

East Coast

Durata: 9 giorni / 8 notti

da € 1.565 - Voli esclusi

Coast to Coast

Durata: 12 giorni / 11 notti

da € 1.940 - Voli esclusi

Coast to Coast

Durata: 16 giorni / 15 notti

da € 2.515 - Voli esclusi

Cascate del Niagara

Durata: 2 giorni / 1 notti

da € 290 - Voli esclusi

Un lago davvero insolito. Ecco a voi lo Spotted Lake in Canada!

A New York adesso è possibile prendere un caffè con accanto il proprio cane. Leggi qui!

Durata: 12 giorni / 11 notti

da € 6.320 - Voli esclusi

Vi presentiamo Churcill, la capitale dell’orso polare!

Scopri con noi i dinosauri del Royal Tyrrell Museum in Canada, che ti farà conoscere tutto ciò che riguarda questi animali che un tempo hanno dominato la terra!

Ecco a voi alcuni interessanti cenni sul lago Huron, situato esattamente al confine tra Canada e Stati Uniti. Leggeteli qui!

Alcune notizie riguardo il ponte di Brooklyn di New York, uno dei più conosciuti al mondo.

L’Empire State Building, rappresenta per eccellenza il grattacielo simbolo della città di New York, nonché una delle strutture architettoniche più note al mondo. Clicca qui per saperne di più riguardo la sua storia e le sue caratteristiche!

Sapevate che il Canada ha deciso di modificare il testo del proprio inno nazionale? Leggete qui il perché!

Sapevate che l’acquario di Vancouver è il più grande del Canada? Scopritelo qui!

Cosa sapete della Statua della Libertà di New York? Qui vi diamo qualche informazione!

A New York si trova uno dei musei più famosi al mondo. Cliccate qui per saperne di più!

Scopri con noi i musei di Ottawa. Qui ve ne mostriamo alcuni fra i più importanti!

Venite in Canada, per provare la passeggiata sul ponte sospeso di Capilano. Non ve ne pentirete!

Il gelo intenso ha congelato le cascate del Niagara. Leggetelo qui!

L’orso grizzly in Canada è vietato cacciarlo. Qui ti raccontiamo di più!

Cosa sapete riguardo al Rockefeller Center di New York, uno degli edifici più famosi del mondo? Qui vi diamo alcuni cenni!

minitour negli Stati Uniti

Durata: 2 giorni / 1 notti

da € 295 - Voli esclusi

Ecco a voi Washington e Philadelphia, le città simbolo della storia americana. Scoprile qui!

Conoscete il simbolo per eccellenza di Seattle? Ecco qui lo Space Needle!

Racconto di un viaggio vissuto sulla pelle di una ragazza diciottenne che guardò a questo mondo completamente sconosciuto con occhi curiosi e voglia di meravigliarsi – di Fabiana Messina

Vi presentiamo uno dei musei più grandi e importanti del mondo: il Metropolitan Museum of Art di New York.

Se volete vivere un’esperienza indimenticabile a contatto con la natura paesaggistica del Canada, allora vi consigliamo di visitare il grande parco nazionale di Jasper, nella provincia di Alberta. Cliccate qui per saperne di più!

Durata: 13 giorni / 12 notti

da € 2.300 - Voli esclusi

Ecco a voi Central Park in tutta la sua bellezza, uno dei parchi cittadini più conosciuti del mondo. Scopritelo qui!

Il più suggestivo cratere della terra si trova in Canada. Qual’è la sua origine?

L’incanto meraviglioso della casa sulla cascata. Scoprila qui!

Durata: 9 giorni / 8 notti

Su richiesta

East Coast

Durata: 9 giorni / 8 notti

da € 951 - Voli esclusi

Quali sono le due più grandi attrazioni di Toronto? Scopritele con noi!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su