Gli aspetti insoliti e curiosi che la natura ci offre e che sono presenti in ogni parte del mondo, fanno scaturire in noi sempre una certa dose di stupore e meraviglia.

In genere questa per così dire “originalità naturale”, fa immediatamente divenire famoso e conosciuto proprio il luogo o il paese in cui essa sorge.

I bacini d’acqua come i laghi, a volte rappresentano qualcosa di unico, proprio per via di alcuni elementi specifici presenti nelle sue acque e non altrove che ne condizionano l’aspetto in modo inconfondibile.

Uno di questi laghi si trova in Canada, nei pressi della cittadina di Osoyoos, all’interno della regione della British Columbia ed è chiamato “Spotted Lake”.

Vi chiederete di certo cosa abbiano di particolare le sue acque; ebbene la sua caratteristica principale è quella di avere delle macchie sulla sua superficie, che sarebbero originate dalla grande concentrazione di alcuni minerali, tra cui solfato di magnesio, argento, titanio, sodio e calcio disciolti nel lago.

Durante i mesi estivi, per via delle elevate temperature, le acque del lago sono soggette ad evaporazione, che produce delle macchie di minerali che cambiano colore in base alla loro composizione.

Un tempo il lago, proprio per tale fisionomia era considerato un luogo sacro da parte degli indigeni della zona, in quanto si riteneva che le sue acque avessero dei poteri terapeutici e il fango del fondale veniva adoperato come medicina per curare molte malattie.

Durante il primo conflitto mondiale, purtroppo i minerali del lago in questione, vennero usati per realizzare munizioni.

Successivamente il lago venne comprato da una ricca famiglia canadese, con l’intenzione di costruire sulle sue sponde un gigantesco centro benessere, ma ciò produsse l’opposizione degli stessi indigeni, intenzionati a conservare la sua bellezza.

Il lago dal 2001 è proprietà degli indigeni, che hanno acquistato l’intero terreno, circondandolo di una recinzione che impedisce di avvicinarsi.

Naturalmente il lago ogni anno attira migliaia di turisti che a causa della recinzione suddetta, possono ammirarlo soltanto dalla strada.

Se volete conoscere tutti i nostri tour in Canada cliccate qui!

 

Articoli che potrebbero piacerti

Conosciamo meglio il cucciolo Riley. Perché lavora in un museo?

Il gelo intenso ha congelato le cascate del Niagara. Leggetelo qui!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su