http://www.goamerica.it?p=7832
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Tour Guidato: Pacchetto Est-Ovest, con fine a San Francisco

 

Dall’oceano Atlantico all’oceano Pacifico, una “coast to coast” ricca di tutte le maggiori attrazioni degli Stati Uniti.

Tour guidato in condivisione con altri operatori italiani con guida in lingua italiana.

1° giorno

New York City (-/-/-)

Arrivo individuali a New York. Una volta espletate le formalità doganali e ritirato i bagagli, la guida vi accoglierà nella zona bagagli (arrivi nazionali), oppure all’uscita dalla dogana (arrivi internazionali). Trasferimento in hotel. Cena libera e pernottamento.

2° giorno

New York (B/L/-)

Prima colazione. Durante la mattinata visita guidata della città, con guida in lingua italiana, seguita da un pranzo in un tipico ristorante. Pomeriggio libero per esplorare questa affascinante metropoli in totale autonomia. Cena libera e pernottamento.

3° giorno

New York - Cascate del Niagara (B/-/D)

Prima colazione. Partenza per le Cascate del Niagara attraversando lo stato di New York. L’arrivo è previsto nel tardo pomeriggio (Questo Tour potrebbe prevedere dei pernottamenti alle Cascate del Niagara (Niagara Falls), nella parte Canadese, pertanto è necessario portare il passaporto e tutti i documenti necessari all’espatrio. Per certe nazionalità, un visto è necessario per entrare in Canada dagli Stati Uniti). Cena e pernottamento.

4° giorno

Cascate del Niagara - Toronto - Cascate del Niagara (B/L/-)

Prima colazione. Partenza per Toronto e visita di questa dinamica e moderna città, incluso lo Skydome e il Municipio. Sosta per il pranzo in un rinomato ristorante della zona. In seguito rientro alle Cascate per l’eccitante esperienza di una crociera ai piedi delle Cascate “Horseshoe Falls” (ferro di cavallo). Cena libera, pernottamento.

5° giorno

Cascate del Niagara - Washington, D.C. (B/L/-)

Prima colazione. Partenza per Washington, D.C., capitale federale degli Stati Uniti. Lungo il percorso sosta per il pranzo nello stato della Pennsylvania e arrivo a Washington, D.C. nel tardo pomeriggio. Cena libera, pernottamento.

6° giorno

Washington, D.C. (B/-/D)

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita della città che comprende la Casa Bianca, il Campidoglio, il Monumento a Washington ed il Cimitero di Arlington. Pomeriggio a vostra completa disposizione per altre escursioni facoltative. Cena e pernottamento in loco.

7° giorno

Washington, D.C. - Los Angeles (B/-/-)

Prima colazione. Trasferimenti a Washington e Los Angeles (volo non è incluso). A Los Angeles, una guida vi accoglierà nella zona bagagli. Arrivo in albergo, pernottamento.

8° giorno

Los Angeles (B/L/-)

Prima colazione. Partenza per un giro della città, dove visit¬eremo Hollywood, Beverly Hills e Rodeo Drive. Pranzo. Resto della giornata a disposizione per visite individuali o per escursioni facoltative. Cena libera, pernottamento.

9° giorno

Los Angeles - Las Vegas (B/L/-)

Prima colazione. Incontro con la guida e l’autista nella hall dell’albergo e partenza alla volta della scintillante Las Vegas attraverso il deserto del Mojave. Pranzo incluso. Cena libera; possibilità di prender parte a una gita facoltativa della città una volta giunti a Las Vegas. Pernottamento.

10° giorno

Las Vegas (B/-/-)

Prima colazione. Giornata libera a Las Vegas. Vi è inoltre l’opportunità di un’escursione facoltativa a Death Valley (Valle della Morte) in pullman. Durante la serata potrete tentare la fortuna in uno dei molti casinò della città, oppure godervi uno dei tanti spettacoli. Cena libera, pernottamento.

11° giorno

Las Vegas - Mammoth Lakes (B/-/D)

Prima colazione. Oggi si lascia il vasto deserto del Nevada per iniziare l’ascesa sulle maestose montagne della Sierra Nevada. Si raggiunge la località di Mammoth Lakes, rinomata stazione sciistica californiana. Cena in albergo. Pernottamento.

12° giorno

Mammoth Lakes - Yosemite - Modesto (B/-/D)

Prima colazione. Lasciata Mammoth Lakes, si raggiunge il suggestivo Passo del Tioga (Qualora il Passo del Tioga fosse chiuso, durante il periodo autunno/inverno, l’itinerario verrà modificato con un pernottamento a Bakersfield/Fresno), attraverso il quale si accede al parco nazionale di Yosemite e quindi all’omonima valle dalla quale potrete ammirare un panorama unico ed indimenticabile. Nel tardo pomeriggio proseguirete per Modesto, meta finale della giornata. Cena in un ristorante locale. Pernottamento.

13° giorno

Modesto - Carmel - 17-Mile Drive - Monterey - San Francisco (B/-/D)

Prima colazione. Lasciando Modesto, viaggeremo a ovest a Carmel sulla Costa del Pacifico. Da questa cittadina costiera, viaggerete lungo l’incredibile 17-Mile Drive rinomata per i suoi campi da golf, i panorami affascinanti e la caratteristica fauna locale per arrivare alla prima capitale della California, Monterey. Continuerete verso Nord alla volta di San Francisco, ‘La Città della Baia’. Cena in un ristorante locale. Pernottamento.

14° giorno

San Francisco (B/-/-)

Prima colazione. Prima parte della giornata dedicata alla visita della “Città della Baia”, come San Francisco viene soprannominata. Possibilità di una gita facoltativa a Sausalito, “la Portofino” degli Stati Uniti. Pernottamento.

15° giorno

San Francisco (B/-/-)

Prima colazione. Partenze individuali e trasferimenti in aeroporto.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSingolaTriplaQDLChild
Dal 22 aprile 2019 al 26 maggio 2019€ 3.625€ 5.090€ 3.275€ 3.095€ 2.185
Dal 27 maggio 2019 al 30 giugno 2019€ 3.720€ 5.270€ 3.340€ 3.150€ 2.185
Dal 1 luglio 2019 al 31 agosto 2019€ 3.675€ 5.180€ 3.110€ 3.125€ 2.185
Dal 2 settembre 2019 al 7 ottobre 2019€ 3.780€ 5.390€ 3.360€ 3.160€ 2.185

Note

Partenze da New York:

  • 22 aprile
  • 6, 20, 27 maggio
  • 3, 10, 17, 24 giugno
  • 1, 8, 15, 22, 29 luglio
  • 5, 12, 19, 26 agosto
  • 2, 9, 16, 23 settembre
  • 7 ottobre

 

HOTEL PREVISTI

  • New York: Hilton Garden New York Times Square South
  • Niagara Falls: DoubleTree by Hilton
  • Washington: Hyatt Regency Bethesda
  • Los Angeles: Hilton Los Angeles Airport
  • Las Vegas: Park MGM
  • Mammoth Lakes: Mammoth Mountain Inn
  • Modesto: DoubleTree by Hilton
  • San Francisco: Marriott Marquis, Hilton San Francisco Financial District, Hilton Union Square, Parc 55.

La lista degli alberghi può essere soggetta a variazioni a causa della mancanza di disponibilità. In questo caso, sarà proposto un hotel di categoria equivalente.

 

  • L’itinerario potrebbe subire modifiche in base alle condizioni climatiche e delle strade, degli operativi dei voli interni, dei giorni di apertura/chiusura dei siti visitati.

 

SERVIZI FACOLTATIVI

  • Toronto “CN Tower”
  • Washington di notte
  • Los Angeles Beach Tour
  • Gran Canyon in elicottero
  • Las Vegas di notte
  • Valle della Morte
  • San Francisco di notte
  • Golden Gate Bridge e Sausalito

 

Tassi di cambio di riferimento per le valute

Valuta: Dollaro USA(USD) – Cambio: 1,1422 in data 29/01/2019

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

Blocco valuta: € 50 a pratica.

Il cliente ha la possibilità di bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  oggetto di  oscillazioni valutarie.

La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • 14 pernottamenti in alberghi di prima categoria (e/o superiore)
  • Trasferimente in arrivo per New York e per Los Angeles e trasferimento in partenza da San Francisco.
  • 14 Prime Colazioni Americane.
  • 5 pranzi e 5 cene.
  • Visita della città di New York, Toronto, Washington, D.C., Los Angeles e San Francisco.
  • Pullman con aria condizionata per tutta la durata del tour e guida in lingua italiana.
  • Tasse incluse e servizio facchinaggio in albergo compreso.
  • Ingressi a bordo del battello “Hornblower Niagara Cruises/Maid of the Mist” ed ai parchi nazionali.

La quota non comprende

  • Il trasporto aereo (voli intercontinentali e/o eventuali voli interni)
  • Escursioni facoltative.
  • Assicurazioni facoltative.
  • Pasti non indicati nel programma.
  • Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione.
  • Quanto altro non espressamente indicato ne la quota comprende od altrove nel programma.
  • Visto Elettronico ESTA obbligatorio per l’ingresso negli Stati Uniti.
" width="600" height="450" frameborder="0" style="pointer-events:none; border:0;">
philadelphia

Pennsylvania Philadelphia Philadelphia è definita Città dell’Amore Fraterno in quanto nel 1776 i rappresentanti delle 13 colonie inglesi firmarono la Dichiarazione d’Indipendenza e la Costituzione è stata scritta in Independence Hall. La città divenne la prima capitale degli Stati Uniti. A Philadelphia si possono visitare: Indipendence National Historic Park: è un parco urbano di 18 […]

minitour negli Stati Uniti

Il Delaware è sede di diversi festival, fiere ed eventi: alcuni dei festival più famosi sono quello di Riverfest, che si svolge a Seaford, il World Championship Punkin Chunkin a Bridgeville, il Rehoboth Beach Jazz Festival, il Sea Witch Halloween Festival and Parade a Rehoboth Beach, il Rehoboth Beach Independent Film Festival, il Nanticoke Indian […]

mini tour America

Passaporto e visto A partire dal 12 gennaio 2009 coloro i quali intendono recarsi negli Stati Uniti usufruendo del Visa Waiver Program, che consente di viaggiare senza il visto, (VWP – Visa Waiver Program), dovranno richiedere un’autorizzazione al viaggio elettronica, (ESTA -Electronic System for Travel Authorization) prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, […]

Fiabe, miti e leggende Il Giorno della Marmotta deriva da antiche usanze cristiane e romane dove gli europei celebravano il 2 febbraio la Candelora, una festa per celebrare la presentazione al Tempio di Gesù 40 giorni dopo la sua nascita. Se il cielo era terso, significava un inverno prolungato. Infatti la cantilena recita così: “Per […]

viaggio on the road sulla East Coast

Sport Le squadre del Maryland che partecipano al Big Four, le quattro grandi leghe sportive professionistiche americane sono: Baltimore Ravens, NFL, Maryland Terrapins, NCAA, Baltimore Orioles, MLB.   Gastronomia Un piatto tipico del Pennsylvania è il “Scrapple”, ovvero il quinto quarto di maiale mescolato a farina di mais, messo in forma di terrina e fritto. […]

Letteratura John Simmons Barth, nato nel 1930 a Cambridge nel Maryland. E’ stato principale esponente della letteratura postmoderna dell’intera zona dell’East. È stato professore alla Pennsylvania State University dal 1953 al 1965. Barth esordisce come scrittore nel 1956 con “L’opera galleggiante”, a cui fa seguito Fine della strada del 1958. Nel 1960 pubblica “Il coltivatore […]

East Coast

Cultura Prima dell’arrivo degli europei, le terre dell’est erano abitate dalle tribù dei Delaware, dei Susquehanna, degli Irochesi, degli Eriez e degli Shawnee, poi vennero colonizzate da a William Penn che vi fondò una colonia per dare ai suoi correligionari. Fra il 1704 ed il 1710 le tre contee meridionali di New Castle, Kent e […]

Economia Il reddito pro capite dell’East è di 34.199 $, il 9° reddito più alto degli USA. Il settore dell’agricoltura è parte principale dell’economia della zona e i principali prodotti sono pollame, fagioli di soia, latticini e mais. Il settore dell’industria è molto sviluppato nella branca della chimica, farmaceutica e tecnologia. Inoltre il settore bancario […]

East Coast

La Costa Orientale degli Stati Uniti, indicata anche come Eastern Seabord o Atlantic Seabord, è la designazione con cui si indicano gli Stati della costa orientale degli Stati Uniti d’America. Generalmente comprende tutti gli Stati della costa orientale, ma nell’accezione corrente designa piuttosto la metà settentrionale della regione, compresi gli stati non costieri del Vermont, […]

La zona est degli Stati Uniti è indicata anche come Eastern Seabord o Atlantic Seabord. Prima che i coloni europei si insediassero in questa zona, l’area era abitata dagli Algonchini orientali, tribù conosciute come Lenape Unami, lungo la valle del Delaware, e del Pennsylvania, e lungo i fiumi che portavano alla Baia di Chesapeake. Nel […]

West Coast

Pueblo di Taos Il Pueblo di Taos (o Taos Pueblo), abitato per oltre un millennio, è l’antico pueblo di una tribù di nativi americani di razza Pueblo che parlava la lingua tiwa. Si trova a circa 1,6 chilometri a nord dell’attuale città di Taos, nel Nuovo Messico, USA, sul Red Willow Creek o Rio Pueblo, […]

Southwest

Lunedi dell’Angelo Pasqua Memorial Day Festa della Repubblica Independence Day Labor Day Columbus Day 26 novembre Thanksgiving Day Christmas Eve 24 (vigilia di Natale) dicembre Christmas Day (Natale) 25 dicembre Santo Stefano (S. Stefano) 26 dicembre New year’s eve (Capodanno) 31 dicembre   Arizona La Parada Del Sol – Scottsdale La Parada del Sol è […]

Passaporto e visto A partire dal 12 gennaio 2009 è previsto il Visa Waiver Program, che consente di viaggiare senza il visto, che richiede un’autorizzazione al viaggio elettronica, (ESTA -Electronic System for Travel Authorization) prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti. La procedura, molto […]

Aereo Viste le grandi distanze coperte da questi territory gli aeroporti regionali sono situati in piccolo città come Yuma e Flagstaff ( AZ) e Carlsbad e Taos (NM). Questi aeroporti servono principalmente residenti e viaggiatori per affari.   Bicicletta La bicicletta è conveniente, economica, salutare ,rispetta l’ambiente ed è un buon mezzo con cui viaggiare. […]

Sport I principali team sportivi hanno sede a Salt Lake City e Phoenix. Gli Arizona Diamondbacks di Phoenix giocano la major league di baseball da metà aprile sino a settembre. I Wildcats dell’università dell’Arizona sono tra i migliori team di baseball della nazione.   Gastronomia La cucina del sudovest fu creato dall’unione della cultura spagnola, […]

Fiabe, miti e leggende Kokopelli è una divinità della tribù Navajo che solitamente viene chiamata “Cocopelli” o “Cocopeli”. Non è difficile trovare dei disegni che lo raffigurano come un uomo stilizzato e con una schiena curva, danzante introno al fuoco mentre suona il flauto. Per i Hopi, Kopopelli porta i bambini che non sono ancora […]

Letteratura La letteratura sud occidentale americana è varia dal momento che la cultura è molto ampia.Dai classici romanzi western di Zane Gray, Louis L’Amour e Larry McMurtry a scrittori contemporanei come la Nativo Americana Louise Erdrich, gli autori colorano le loro opere con gli scenari e la sensibilità del Southwest. Partendo dalla mistica realtà che […]

Historic Hotels americani

Cultura L’arte ha giocato sempre un ruolo importante nella cultura del Sudovest,è il modo in cui le persone esprimono la propria arte e le prorpie ideologie.La ricca storia e il ricco patrimonio culturale di questa regione sono fertile fonte di ispirazione per artisti, filmmakers , fotografi e musicisti. Il New Mexico ultimamente è molto gettonato […]

viaggio negli Stati Uniti

Economia Il Southwest ha una florida economia, tra le zone più redditizie degli Stati Uniti. Sebbene la maggior parte della prosperità della regione è basata sull’attività dell’estrazione mineraria, in particolare alluminio e sabbie minerali – una vasta gamma di industrie fornisce opportunità lavorative per gli abitanti del sud ovest. Politica Gli stati federati della regione […]

Il Southwest è comunemente chiamato “Indian Country, ma è una denominazione impropria. Visitando la riserva Navajo, quella Hopi o il Zuni Pueblo ci si accorge di essere totalmente in un altro luogo. Il Southwest potrebbe essere ancora considerato un paese indiano, ma gli indiani non sono più quelli di una volta. Ogni tribù conserva leggi […]

Tra i primi abitanti del sud ovest americano vi furono i Popoli Ancestrali. Mentre oggi i loro insediamenti e le loro case sui dirupi, abbandonate più di settecento anni fa, sono oggi considerate rovine evocative, i loro discendenti, gli abitanti di Pueblo in new Mexico e gli Hopi in Arizona oggi mantengono uno stile di […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Vi presentiamo lo spettacolare Grand Canyon in Arizona, una delle meraviglie naturali più belle e famose del mondo.

Le Beaver Falls in Arizona sono delle cascate incantevoli anche se non molto conosciute. Leggi qui!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su