Passaporti, sicurezza, situazione sanitaria e numeri utili nell’East

Passaporto e visto

A partire dal 12 gennaio 2009 coloro i quali intendono recarsi negli Stati Uniti usufruendo del Visa Waiver Program, che consente di viaggiare senza il visto, (VWP – Visa Waiver Program), dovranno richiedere un’autorizzazione al viaggio elettronica, (ESTA -Electronic System for Travel Authorization) prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti.
La procedura, molto semplice e rapida, è illustrata sul sito dell’Ambasciata U.S.A.

Per recarsi negli Stati Uniti d’America senza necessità di visto, usufruendo del programma “Visa Waiver Program – Viaggio senza Visto”, sono validi i seguenti passaporti:

passaporto con microchip elettronico inserito nella copertina, unico tipo di passaporto rilasciato in Italia dal 26 ottobre 2006;
passaporto a lettura ottica rilasciato prima del 26 ottobre 2005 e se, qualora rinnovato dopo i 5 anni, il rinnovo è avvenuto prima di tale data;
passaporto con foto digitale rilasciato fra il 26 ottobre 2005 e il 26 ottobre 2006.
Per usufruire del programma “Visa Waiver Program” (Viaggio senza visto) è necessario:

viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo
rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni
possedere un biglietto di ritorno.
In mancanza anche di uno dei requisiti elencati, è necessario richiedere il visto. Ricordiamo che il passaporto deve essere in corso di validità: la data di scadenza deve essere successiva alla data prevista per il rientro in Italia.

 

Sicurezza

Sebbene le zone turistiche sono in genere sicure, come molte aree urbane degli Stati Uniti attirano la criminalità. Evitare le zone isolate di notte e in ogni momento tenere la propria borsa e gli effetti personali a stretto contatto, in particolare in aree affollate e posti turistici. Evitare di portare oggetti di valore con voi sulla strada e tenere le macchine fotografiche di valore coperte quando non si usano.

 

Situazione sanitaria

Dato che gli Stati Uniti prevedono un sistema sanitario privato, si consiglia di stipulare una polizza sanitaria prima della partenza. Le strutture sono di ottimo livello e molto costose se senza una copertura assicurativa.

 

Indirizzi e numeri utili

Vigili del fuoco: 911

Polizia: 911

Ambulanza: 911

Consolato Italiano Generale: 150 South Independent Mall West #1026, Philadelphia, PA 19106, Stati Uniti, Telefono: +1 215-592-7329.

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 12 giorni / 11 notti

da € 6.320 - Voli esclusi

Durata: 6 giorni / 5 notti

da € 1.175 - Voli esclusi

Durata: 9 giorni / 8 notti

da € 688 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Economia L’agricoltura, un tempo base economica della Giamaica, è passata in secondo piano grazie allo sviluppo dell’attività mineraria e all’espansione del turismo. Tuttavia, l’agricoltura resta importante nella coltura della canna da zucchero che occupa circa il 15% del suo territorio, e da questo si ricava un pregiatissimo rhum, e ovviamente si coltivano le banane. Altre […]

La Giamaica è un territorio ricco di numerose specie di piante e fiori tropicali. Nella fauna spiccano una folta schiera di uccelli: colibrì, pappagalli, tucani, cornacchie e pellicani. Ci sono molti rettili come i serpenti e gli alligatori, ragni, pesci tropicali, tartarughe marine e squali. La farfalla Omero è una specie dell’isola. Nell’isola è presente […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su