Caraibi: Economia, politica e trasporti nelle Isole Vergini Americane

Economia

La maggior fonde economica delle isole è il turismo. Le isole normalmente ospitano 2 milioni di visitatori l’anno, la maggior parte dei quali proveniente dalle navi da crociera.

Per quanto riguarda invece l’attività manifatturiera, è molto sviluppato il settore della distillazione artigianale del rum. La maggior parte del cibo viene importato dato il sottosviluppo dell’agricoltura. Il costo dell’energia elettrica è molto elevato in quanto viene prodotta grazie al petrolio importato dall’estero.

 

Politica

Le Isole Vergini Americane fanno parte degli Stati Uniti d’America e sono un territorio non incorporato territorio. La non incorporazione si riferisce ad alcuni possedimenti che non fanno parte di alcuno Stato della Federazione in senso stretto e che hanno sovranità limitata ai soli affari locali. Tra i territori non incorporati si trovano anche quei piccoli avamposti quasi disabitati incapaci per la loro sparuta popolazione di dotarsi di un autogoverno locale, venendo così gestiti da un governatore nominato dalla nazione dominante.

 

Trasporti e comunicazioni

Sono due gli aeroporti presenti sull’arcipelago: il Cyril E. King Airport a St. Thomas e l’Henry E. Rohlsen Airport a St. Croix. A St. John non esiste aeroporto e l’isola può essere raggiunta via mare solo da St. Thomas.

Le tariffe dei taxi alle Vergini Americane sono state stabilite dalla Taxi Commission e i veicoli con la licenza sono riconoscibili dalle lettere TP illuminate. Bisogna fare attenzione ai tassisti non ufficialmente riconosciuti.

A St.Thomas il servizio da e per l’aeroporto è gestito tramite dei multi–van che trasportano da un minimo di 8 ad un massimo di 12 persone. Il servizio privato deve invece essere richiesto.

La tariffa dell’attesa è di 15 cent al minuto dopo i primi 10 minuti. Il trasporto di ogni collo del bagaglio costa 50 cent, mentre il costo della chiamata radio equivale ad un terzo della tariffa di base. Il supplemento notturno, applicabile da mezzanotte alle sei del mattino, è di $1,50 per le tratte extraurbane e di $2 per le tratte urbane.

Articoli che potrebbero piacerti

Letteratura “Huckleberry Finn” di Mark Twain “Il mago di Oz” Le avventure della casa “Casa nella prateria” Musica La musica delle Grandi Pianure è caratterizzate dalle tradizioni dei nativi americani ed è un musica monofonica.  In via di principio, la musica nativa tradizionale prevede i tamburi e flauti e altri pochi altri strumenti.  Il suono […]

Cultura Prendendo come punto di riferimento la capitale delle isole e i resort lungo Seven Mile Beach è possibile osservare come la cultura di queste terre è stata influenzata dai costumi americani. Nei piccoli villaggi e nelle isole di Little Cayman e Cayman Brac, la cultura appartiene invece alle indie occidentali, anche se è sempre […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI