Tour america dell'Ovest

13 giorni / 12 notti

Tour Guidato: Tour America Dell’Ovest

da € 3910 Voli esclusi

CREA IL TUO VIAGGIO TROVA AGENZIA
https://www.goamerica.it?p=7834
per informazioni: Go America S.r.l.
via Canale, 18 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Tour Guidato: Tour America Dell’Ovest

Un meraviglioso tour dell’America dell’ovest, che offrirà al viaggiatore la possibilità di vivere le più importanti metropoli della parte occidentale degli Stati Uniti. Inoltre ammirerete i parchi ed i canyon  più suggestivi dell’Arizona e dello Utah.

Questo tour dell’America dell’ovest parte da Los Angeles per attraversare il Joshua Tree National Park. Dopodiché permetterà di percorrere una parte della strada più famosa al mondo, la Route 66 o “Mother Road”, nel tratto tra Kingman e Seligman.

Si prosegue con un giro dei parchi nazionali più importanti degli Stati Uniti. Si inizia dal Grand Canyon National Park.

Il vostro itinerario continua attraverso la Monument Valley fino a raggiungere Page, “patria” dell’Antelope Canyon e dell’Horseshoe Bend. Quindi, direzione ovest per la visita del Bryce Canyon National Park e dello Zion National Park. A questo punto sarà prevista una notte nella capitale mondiale del gioco d’azzardo, Las Vegas.

Successivamente, la rotta del tour dell’America dell’ovest sale verso nord in direzione delle montagne della Sierra Nevada. Più precisamente, la località di Mammoth Lakes, a pochi passi dalla porta est dello Yosemite National Park.

Dopo aver attraversato uno dei parchi più suggestivi d’America, si raggiungono Carmel e Monterey, sulla costa dell’Oceano Pacifico. Il vostro tour dell’America dell’ovest termina nella “città sulla baia”, San Francisco.

 

Le principali tappe di questo tour:

  • Joshua Tree National Park, che prende il nome dall’albero Joshua.
  • Lake Havasu, con la possibilità ammirare il London Bridge.
  • Grand Canyon National Park, fotografa una delle sette meraviglie del mondo.
  • Monument Valley, per respirare le emozioni della terra degli indiani Navajo con paesaggi pianeggianti e desertici, monoliti in arenaria e rocce a forma di spirale.
  • Horseshoe Bend, la terrazza panoramica più fotografata al mondo.
  • Antelope Canyon, in cui i raggi di sole, penetrando tra le alte mura dello strettissimo canyon, creano effetti unici e spettacolari.
  • Bryce Canyon National Park, famoso per le formazioni rocciose, gli “Hoodoos”.
  • Zion National Park, con gli altopiani e le profonde gole scavate dal Virgin River.
  • I punti più famosi del Death Valley National Park: Zabriskie Point, il Visitor Center a Furnace Creek e Badwater.
  • Las Vegas, con i suoi lussureggianti resort e le infinite opzioni di divertimento sfrenato.
  • Mammoth Lakes che, d’inverno, si trasforma nella località in cui è possibile “sciare in California”.
  • Yosemite National Park, dove potrete ammirare un panorama assolutamente indimenticabile, ricco di straordinarie bellezze naturali, altissime rupi, cascate spettacolari, alberi giganti e torrenti.
  • Carmel, affascinante cittadina a ridosso dell’Oceano Pacifico, sulla penisola di Monterey e dell’omonima Baia di Monterey.
  • San Francisco, patria del Golden Gate Bridge e del famigerato penitenziario di Alcatraz.

Per il tour in pullman, partenze garantite con guida in lingua Italiana, minimo 2 partecipanti, in condivisione con clienti di altri operatori italiani.

1° giorno

Los Angeles (-/-/-)

Arrivo a Los Angeles e trasferimento libero in hotel (quota del volo non compresa nel pacchetto). Servizio di accoglienza in aeroporto incluso (nessun servizio per arrivi tra le 22.00 e le 8.00). Resto della giornata a disposizione.

2° giorno

Los Angeles (B/-/-)

Prima colazione. Al mattino partenza per un giro della città che include Hollywood, Beverly Hills e Rodeo Drive. Pomeriggio libero per escursioni facoltative e visite guidate, o in autonomia, non incluse nelle quote.

ESCURSIONE FACOLTATIVA
Los Angeles Beach Tour.

3° giorno

Los Angeles - Joshua Tree National Park - Lake Havasu - Kingman ca. 565 km (B/-/-)

Prima colazione. Partirete alla volta del desertico Joshua Tree National Park, situato nel punto in cui si incontrano il Colorado Desert ed il deserto del Mojave. Il parco prende il nome dall’albero Joshua, caratterizzato da una forma particolare e unica. Il viaggio proseguirà verso Lake Havasu City, dove si trova il famoso London Bridge. La tappa finale della giornata sarà a Kingman, lungo la famosa Historic Route 66, dove passerete la notte.

4° giorno

Kingman - Seligman - Grand Canyon National Park ca. 280 km (B/-/-)

Prima colazione. Proseguirete verso Ovest lungo la Interstate 40, che ha sostituito la Route 66. Sosta a Seligman, una caratteristica cittadina sulla storica “strada madre”. Da qui poi vi dirigerete verso una delle sette meraviglie naturali del mondo: il Grand Canyon.

ESCURSIONE FACOLTATIVA
Grand Canyon in elicottero.

5° giorno

Grand Canyon National Park - Monument Valley – Horseshoe Bend - Page (B/-/D)

Prima colazione. Continuerete il viaggio verso la Monument Valley, terra degli Indiani Navajo. Gli indimenticabili paesaggi di questa valle includono tavolati, duomi coronati e rocce a forma di spirale. Sosta breve lungo il percorso per pranzo (non incluso). Successivamente proseguirete verso la terrazza panoramica di Horseshoe Bend (Ferro di cavallo). Le acque del fiume Colorado, di un colore verde che contrasta con l’arenaria rossa Navajo, scorrono lentamente per 277 gradi intorno alla formazione. Questa è una delle immagini più spettacolari e più fotografate del Sudovest americano. Pernottamento e cena a Page, dove potrete gustarvi un appetitoso barbecue all’Americana in un caratteristico ristorante!

ESCURSIONE FACOLTATIVA
Monument Valley Jeep Tour.

6° giorno

Page - Antelope Canyon - Bryce Canyon National Park ca. 315 km (B/-/D)

Prima colazione. Visiterete l'Antelope Canyon* in cui i raggi del sole, penetrando tra le alte mura dello strettissimo canyon, creano effetti spettacolari ed infinite opportunità fotografiche. Proseguirete alla volta di Bryce Canyon National Park, famoso per le sue formazioni rocciose. Cena, inclusa nelle quote, in un ristorante locale.

* In caso di pioggia intensa, l'Antelope Canyon potrebbe essere chiuso per motivi di sicurezza a causa del rischio di inondazioni improvvise. Nessun rimborso è previsto in questo caso.

7° giorno

Bryce Canyon National Park - Zion Canyon National Park - Las Vegas ca. 380 km (B/-/-)

Prima colazione. In mattinata visita dello Zion National Park. Gli altopiani ed i panorami di questo parco nazionale lasciano senza fiato. Costeggiando il fiume Virgin entrerete nel deserto Mojave e nello stato del Nevada.
Nel pomeriggio si arriva a Las Vegas, la scintillante capitale del Gioco d’azzardo che illumina il deserto.

ESCURSIONE FACOLTATIVA
Las Vegas di notte.

8° giorno

Las Vegas (B/-/D)

Prima colazione. Giornata libera a Las Vegas, dove avrete la possibilità̀ di tentare la fortuna in uno dei molti casinò della città, oppure godervi uno dei suoi tanti spettacoli. Per cena prenderete parte ad un tour gastronomico nella “vecchia” Las Vegas! Passeggiando tra un locale e l’altro, dove gusterete varie specialità, avrete modo di ripercorrere le tappe che hanno trasformato downtown Las Vegas in uno dei distretti più intriganti della città.

ESCURSIONE FACOLTATIVA
Valley of Fire.

9° giorno

Las Vegas - Death Valley National Park - Mammoth Lakes ca. 535 km (B/-/D)

Prima colazione. Oggi visiterete il Death Valley National Park*, il parco più vasto negli USA continentali, con i suoi punti più famosi: Zabriskie Point, il Visitor Center a Furnace Creek e Badwater, il punto più basso sotto il livello del mare nell’emisfero occidentale, uno scenario straordinario sotto il sole più caldo del mondo. Continuerete poi lasciandovi il deserto alle spalle per iniziare l’ascesa sulle maestose montagne della Sierra Nevada, raggiungendo la località di Mammoth Lakes**, rinomata stazione sciistica californiana. Cena in albergo.

* Quando la temperatura supera i 43°, l’itinerario sarà Las Vegas - Mammoth Lakes e non sarà prevista la visita alla Death Valley, per ovvi motivi di sicurezza e di impossibilità del bus a procedere in quelle condizioni climatiche.

** Qualora il Passo del Tioga fosse chiuso, durante il periodo autunno/inverno, l’itinerario verrà modificato con un pernottamento a Bakersfield/Fresno.

10° giorno

Mammoth Lakes - Yosemite National Park - Pleasanton ca. 365 km (B/-/-)

Prima colazione. Lasciata Mammoth Lakes, si raggiungerà il suggestivo Tioga Pass, attraverso il quale accederete allo Yosemite National Park e quindi all’omonima valle dalla quale potrete ammirare un panorama assolutamente indimenticabile. Nel tardo pomeriggio proseguirete per Pleasanton, meta finale della giornata.

11° giorno

Pleasanton - Carmel - 17-Mile Drive - Monterey - San Francisco ca. 365 km (B/-/D)

Prima colazione. Lasciando Pleasanton, raggiungerete Carmel sulla Costa del Pacifico. Da questa cittadina costiera, viaggerete lungo l’incredibile 17-Mile Drive* rinomata per i suoi campi da golf, i panorami affascinanti e la caratteristica fauna locale per arrivare alla prima capitale della California, Monterey. Continuerete poi verso Nord alla volta di San Francisco, “La Citta della Baia”. Cena** in un ristorante con vista sulla splendida baia di San Francisco, inclusa nelle quote.

* La partenza del 9 Agosto non percorrerà la 17-Mile Drive, dato che la strada sarà chiusa per l'evento "Pebble Beach Concourse d’Elegance".

** Su alcune partenze la cena potrebbe tenersi il giorno 12 invece del giorno 11 del vostro tour.

ESCURSIONE FACOLTATIVA
San Francisco di notte.

12° giorno

San Francisco (B/-/-)

Prima colazione. Prima parte della giornata dedicata alla visita della “Città della Baia”, come San Francisco viene soprannominata. Resto della giornata a disposizione per escursioni facoltative e visite guidate, o in autonomia.

ESCURSIONE FACOLTATIVA
Golden Gate Bridge & Sausalito.

13° giorno

San Francisco (B/-/-)

Colazione e tempo libero a disposizione fino al momento del trasferimento in aeroporto con navetta, incluso nelle quote, per il volo di ritorno in Italia o verso qualsiasi altra destinazione.

Quote per persona, a partire da:

Partenza Doppia Tripla Singola
Dal 12 Aprile 2023 al 24 Aprile 2023 € 3.910 € 3.527 € 5.294
Dal 24 Maggio 2023 al 5 Giugno 2023 € 3.910 € 3.527 € 5.294
Dal 7 Giugno 2023 al 19 Giugno 2023 € 3.910 € 3.527 € 5.294
Dal 5 Luglio 2023 al 17 Luglio 2023 € 3.910 € 3.527 € 5.294
Dal 19 Luglio 2023 al 31 Luglio 2023 € 3.910 € 3.527 € 5.294
Dal 2 Agosto 2023 al 14 Agosto 2023 € 3.980 € 3.595 € 5.362
Dal 9 Agosto 2023 al 21 Agosto 2023 € 3.980 € 3.595 € 5.362
Dal 16 Agosto 2023 al 28 Agosto 2023 € 3.980 € 3.595 € 5.362
Dal 6 Settembre 2023 al 18 Settembre 2023 € 3.910 € 3.527 € 5.294
Dal 27 Settembre 2023 al 9 Ottobre 2023 € 3.910 € 3.527 € 5.294

Note

Partenze 2023:

  • Aprile 12
  • Maggio 24
  • Giugno 7
  • Luglio 5, 19
  • Agosto 2, 9, 16
  • Settembre 6, 27

 

Hotel previsti (o similari):

– Los Angeles: Hilton Los Angeles Airport

– Kingman: Best Western Plus King Inn & Suites

– Grand Canyon: Grand Canyon Plaza Hotel

– Page: Hyatt Place Page/Lake Powell

– Bryce: Best Western Plus Ruby’s Inn

– Las Vegas: Treasure Island

– Mammoth Lakes: Mammoth Mountain Inn

– Pleasanton: Best Western Plus Pleasanton Inn

– San Francisco: Parc 55 o Hilton Union Square

– Las Vegas: Luxor Hotel & Casino

 

ATTENZIONE:

Le tariffe Child sono applicabili ai bambini di età compresa fra 8 e 16 anni compiuti, che condividono la camera con almeno due Adulti. I bambini di età inferiore agli 8 anni non sono ammessi al tour.

Il tour gastronomico di Las Vegas include una tappa presso un cocktail bar dove l’ingresso è vietato ai minori di 21 anni. I passeggeri con età inferiore a 21 anni dovranno attendere fuori dal locale mentre il gruppo conclude la visita e potranno esplorare i dintorni. Questa tappa non include nessuna componente del pasto.

Dipendendo dalle normative sanitarie in atto al momento del viaggio alcune colazioni e cene potrebbero essere al sacco o eliminate dal programma.

 

Tassi di cambio di riferimento per le valute:

Valuta: Dollaro USA(USD) – Cambio: 1,05

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

Blocco valuta: € 50 a pratica.

Il cliente ha la possibilità di bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  oggetto di  oscillazioni valutarie.

La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • Trasferimento in arrivo a Los Angeles (nessun servizio di accoglienza in aeroporto per chi arriva tra le 22:00 e le 8:00)
  • 12 pernottamenti in alberghi di prima categoria (e/o superiore)
  • 12 Colazioni, 1 pranzo e 5 cene, tra cui un tour gastronomico di downtown Las Vegas e cena in un ristorante con vista sulla baia di San Francisco
  • Pullman con aria condizionata per tutta la durata del tour
  • Guida in lingua italiana
  • Tasse e servizio di facchinaggio in albergo compreso
  • Visita della città di Los Angeles e San Francisco
  • Ingressi ai Parchi Nazionali, Horseshoe Bend, Antelope Canyon, Monument Valley e la 17-Mile Drive
  • Trasferimento in partenza da San Francisco
  • Kit da viaggio GoWorld (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)
  • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 15.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione

La quota non comprende

VOLI

  • I voli intercontinentali
  • Tasse aeroportuali soggette a variazione
  • Bagaglio in stiva, da pagare in loco al check-in

 

VARIE

  • Mance
  • Resort Fee o Tassa di Soggiorno negli hotel, dove non indicato specificatamente.
  • Le escursioni facoltative
  • Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione
  • Le bevande e/o i pasti dove non espressamente menzionate
  • Spese ed Extra di carattere personale
  • Eccedenza bagaglio
  • Quanto altro non espressamente indicato nella quota comprende od altrove nel programma
  • Quota d’iscrizione € 95

 

ASSICURAZIONI

  • Assicurazione integrativa annullamento viaggio
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ A: massimale spese mediche fino a 55.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ B: massimale spese mediche fino a 155.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ C: massimale spese mediche fino a 265.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa GLOBY ROSSA

 

VISTO

  • ESTA o Visto di Ingresso per gli Stati Uniti
selvaggio west da los angeles

Pueblo di Taos Il Pueblo di Taos (o Taos Pueblo), abitato per oltre un millennio, è l’antico pueblo di una tribù di nativi americani di razza Pueblo che parlava la lingua tiwa. Si trova a circa 1,6 chilometri a nord dell’attuale città di Taos, nel Nuovo Messico, USA, sul Red Willow Creek o Rio Pueblo, […]

Southwest

Lunedi dell’Angelo Pasqua Memorial Day Festa della Repubblica Independence Day Labor Day Columbus Day 26 novembre Thanksgiving Day Christmas Eve 24 (vigilia di Natale) dicembre Christmas Day (Natale) 25 dicembre Santo Stefano (S. Stefano) 26 dicembre New year’s eve (Capodanno) 31 dicembre   Arizona La Parada Del Sol – Scottsdale La Parada del Sol è […]

Passaporto e visto A partire dal 12 gennaio 2009 è previsto il Visa Waiver Program, che consente di viaggiare senza il visto, che richiede un’autorizzazione al viaggio elettronica, (ESTA -Electronic System for Travel Authorization) prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti. La procedura, molto […]

Aereo Viste le grandi distanze coperte da questi territory gli aeroporti regionali sono situati in piccolo città come Yuma e Flagstaff ( AZ) e Carlsbad e Taos (NM). Questi aeroporti servono principalmente residenti e viaggiatori per affari.   Bicicletta La bicicletta è conveniente, economica, salutare ,rispetta l’ambiente ed è un buon mezzo con cui viaggiare. […]

Sport I principali team sportivi hanno sede a Salt Lake City e Phoenix. Gli Arizona Diamondbacks di Phoenix giocano la major league di baseball da metà aprile sino a settembre. I Wildcats dell’università dell’Arizona sono tra i migliori team di baseball della nazione.   Gastronomia La cucina del sudovest fu creato dall’unione della cultura spagnola, […]

Fiabe, miti e leggende Kokopelli è una divinità della tribù Navajo che solitamente viene chiamata “Cocopelli” o “Cocopeli”. Non è difficile trovare dei disegni che lo raffigurano come un uomo stilizzato e con una schiena curva, danzante introno al fuoco mentre suona il flauto. Per i Hopi, Kopopelli porta i bambini che non sono ancora […]

Letteratura La letteratura sud occidentale americana è varia dal momento che la cultura è molto ampia.Dai classici romanzi western di Zane Gray, Louis L’Amour e Larry McMurtry a scrittori contemporanei come la Nativo Americana Louise Erdrich, gli autori colorano le loro opere con gli scenari e la sensibilità del Southwest. Partendo dalla mistica realtà che […]

Historic Hotels americani

Cultura L’arte ha giocato sempre un ruolo importante nella cultura del Sudovest,è il modo in cui le persone esprimono la propria arte e le prorpie ideologie.La ricca storia e il ricco patrimonio culturale di questa regione sono fertile fonte di ispirazione per artisti, filmmakers , fotografi e musicisti. Il New Mexico ultimamente è molto gettonato […]

viaggio negli Stati Uniti

Economia Il Southwest ha una florida economia, tra le zone più redditizie degli Stati Uniti. Sebbene la maggior parte della prosperità della regione è basata sull’attività dell’estrazione mineraria, in particolare alluminio e sabbie minerali – una vasta gamma di industrie fornisce opportunità lavorative per gli abitanti del sud ovest. Politica Gli stati federati della regione […]

Il Southwest è comunemente chiamato “Indian Country, ma è una denominazione impropria. Visitando la riserva Navajo, quella Hopi o il Zuni Pueblo ci si accorge di essere totalmente in un altro luogo. Il Southwest potrebbe essere ancora considerato un paese indiano, ma gli indiani non sono più quelli di una volta. Ogni tribù conserva leggi […]

Tra i primi abitanti del sud ovest americano vi furono i Popoli Ancestrali. Mentre oggi i loro insediamenti e le loro case sui dirupi, abbandonate più di settecento anni fa, sono oggi considerate rovine evocative, i loro discendenti, gli abitanti di Pueblo in new Mexico e gli Hopi in Arizona oggi mantengono uno stile di […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Le Beaver Falls in Arizona sono delle cascate incantevoli anche se non molto conosciute. Leggi qui!

Vi presentiamo lo spettacolare Grand Canyon in Arizona, una delle meraviglie naturali più belle e famose del mondo.

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go America S.r.l.
via Canale, 18 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02661600425 R.E.A. AN 205202
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI