https://www.goamerica.it?p=8181
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Tour Guidato: Pacchetto dell’Est

Quattro tra i capisaldi imprescindibili di un viaggio negli USA, soprattutto per chi esplora questa destinazione per la prima volta e desidera coglierne l’essenza prima. New York, Niagara Falls, Washington D.C., Philadelphia. Dallo skyline di luci, la frenesia e l’eterno rinnovarsi di una delle metropoli più “cool” del mondo, alla magnificenza e la forza della natura sprigionate dalle enormi cascate. Per concludere attraverso i luoghi simbolo del potere e della storia degli Stati Uniti. Senza tralasciare un “breve tuffo” nella più moderna delle metropoli canadesi, Toronto.

Tour guidato in condivisione con altri operatori italiani con guida esclusiva in lingua italiana.

1° giorno

New York (-/-/-)

All’arrivo trasferimento collettivo in albergo. Hospitality Desk: dalle 16 alle 20 la guida del tour sarà a disposizione nella hall dell’albergo. Benvenuti nella città che non dorme mai: New York City, una delle metropoli più entusiasmanti al mondo. Conosciuta anche come “la grande mela”, è la città più popolosa degli Stati Uniti nonché uno dei centri economici più importanti al mondo. Pernottamento in albergo.

2° giorno

New York (B/-/-)

Colazione americana. In mattinata visita della città di mezza giornata con guida locale in lingua italiana. Le tappe del tour attraversano i più famosi punti di interesse di Manhattan: a Midtown si vedono il Rockefeller Center e la San Patrick Cathedral, la cattedrale cattolica in stile neogotico lungo la strada più nota al mondo, la rinomata 5th Avenue, e ancora le mille luci di Times Square, l’Empire State Building, il polmone verde di Manhattan, Central Park, che divide l’Upper West e l’Upper East Side. Scendendo verso il Distretto Finanziario si incontra Wall Street, il World Trade Center, e poco distante Battery Park da dove è possibile ammirare Lady Liberty che ha “salutato” l’arrivo di tanti immigranti carichi di speranza e in cerca di fortuna: la Statua della Libertà. Pomeriggio libero per approfondire le visite. Pernottamento.

3° giorno

New York - Cascate del Niagara (B/-/D)

Colazione americana. Alle 7.30 partenza per le Cascate del Niagara attraversando lo stato di New York con una guida parlante Italiano (che sarà la stessa fino al ritorno a New York). Arrivo nel tardo pomeriggio a Niagara. Le cascate del Niagara sono tra le mete più visitate del continente nordamericano. Non sono fra le più alte al mondo (52 metri di salto), ma lo spettacolo vero è dato dall’imponenza, dall’ampiezza e dalla portata delle acque. “Niagara” deriva da una parola che nella lingua degli indiani d’America significa “acque tonanti” e non poteva esserci nome più azzeccato! Cena. Pernottamento in albergo.

4° giorno

Cascate del Niagara - Toronto - Cascate del Niagara (B/-/-)

Colazione americana. Partenza per l’attrazione indiscussa delle Cascate del Niagara, la breve crociera a bordo del battello “Hornblower” (Journey Behind the Falls se Hornblower non fosse possibile). Infatti non si può dire di aver visto davvero le cascate del Niagara senza aver fatto un giro su uno dei battelli che si spingono fin sotto i loro potenti getti d’acqua. Salite a bordo e preparatevi al suono assordante delle cascate, ammirate la potenza delle loro acque da diversi punti di vista, emozionatevi di fronte a tutta la forza delle cascate da vicino. Nel pomeriggio visita della città di Toronto. Pernottamento in albergo.

5° giorno

Cascate del Niagara - Washington D.C. (B/-/-)

Colazione americana. Partenza per Washington D.C. e arrivo nel tardo pomeriggio. Capitale degli Stati Uniti, sede di tutti gli uffici amministrativi del Paese, Washington D.C. si affaccia sul fiume Potomac: in nessun luogo come questo si respira l’aria del sogno americano, testimoniato da monumenti nazionali e musei sparsi un po’ ovunque, molti dei quali con ingresso gratuito. Sistemazione e pernottamento in hotel.

6° giorno

Washington D.C. (B/-/D)

Colazione americana. Visita della città con guida locale. Trovarsi di fronte alla residenza della persona più potente del pianeta fa un certo effetto… La Casa Bianca non è solo la fantastica dimora dove risiede il Presidente degli USA con la sua famiglia, bensì un simbolo che ha preso piede nel nostro immaginario. Di fronte alla Casa Bianca si estende il Mall che include diverse attrazioni: il Washington Monument, l’obelisco alto 166 metri dedicato al primo Presidente, George Washington. Poco distante troviamo il campidoglio, centro della città di Washington, e il Lincoln Memorial in onore del 16mo Presidente degli Stati Uniti. Ci spostiamo poi nel quartiere di Arlington per la visita del cimitero dove si trovano il monumento al Milite Ignoto e soprattutto la tomba di J.F. Kennedy, uno dei Presidenti degli USA più amati. Cena. Pernottamento in albergo.

7° giorno

Washington DC - Philadelphia - New York (B/-/D)

Colazione americana. Partenza per New York con una sosta a Philadelphia e breve visita del centro storico. Philadelphia, simbolo di libertà e democrazia, prima capitale degli Stati Uniti d’America, fondamentale per la storia americana, “città dell’amore fraterno”. Philly è il fulcro della storia degli USA, teatro dei principali avvenimenti fondativi della nazione americana: nel 1776 nell’Independence Hall fu firmata la Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti e fu redatta la costituzione americana. Simbolo di questa indipendenza è la Liberty Bell i cui rintocchi hanno contraddistinto i momenti più importanti del passato degli USA. L’arrivo a New York è previsto nel tardo pomeriggio. Trasferimento al porto per ammirare l’incantevole e indimenticabile panorama della città illuminata direttamente dall’acqua, durante la cena d’arrivederci sul Bateaux (è richiesto abbigliamento formale). Pernottamento in albergo.

8° giorno

New York (B/-/-)

Colazione americana. Rilascio delle camere. Trasferimento in aeroporto.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSingolaTriplaQDLChild
Dal 25 Aprile 2019 al 28 Ottobre 2019€ 1.800€ 2.745€ 1.590€ 1.445€ 800

Note

Partenze da New York:

  • 25 Aprile
  • 13 Maggio
  • 3, 10, 17, 24 Giugno
  • 1, 8, 15, 22, 29 Luglio
  • 5, 12, 19, 26 Agosto
  • 2, 9, 16, 23, 30 Settembre
  • 7, 14, 21, 28 Ottobre

 

  • 31 Luglio e 7, 14 Agosto itinerario invertito: NYC > Washington D.C. > Niagara Falls > NYC

 

HOTEL PREVISTI:

  • New York: Riu Plaza Times Square
  • Cascate del Niagara: Hilton Niagara Falls
  • Washington D.C.: Mayflower Hotel

La lista degli alberghi può essere soggetta a variazioni a causa della mancanza di disponibilità. In questo caso, sarà proposto un hotel di categoria equivalente.

 

ESCURSIONI FACOLTATIVE:

  • Skylon Tower
  • Visita di Alexandria, Virgina
  • Tour notturno di Washington D.C.

 

Tassi di cambio di riferimento per le valute

Valuta: Dollaro USA(USD) – Cambio: 1,1418 in data 28/01/2019

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

Blocco valuta: € 50 a pratica.

Il cliente ha la possibilità di bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  oggetto di  oscillazioni valutarie.

La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • 7 notti in albergo di prima categoria
  • 7 prime colazioni
  • 3 cene e 1 pranzo come indicato nell’itinerario
  • Moderno pullman con aria condizionata
  • Trasferimenti in arrivo e partenza
  • Visite: New York, Cascate del Niagara, Toronto, Washington D.C.
  • Guida in lingua italiana
  • Facchinaggio in tutti gli alberghi (una valigia a testa)
  • Ingressi: battello Hornblower, cimitero di Arlington

La quota non comprende

  • Voli intercontinentali e/o interni
  • Tasse aeroportuali
  • Visto elettronico per gli USA (ESTA)
  • Assicurazione integrativa annullamento viaggio
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio
  • Pasti non indicati nel programma
  • Spese personali
  • Escursioni facoltative
  • Tutto quanto non espressamente menzionato alla dicitura “La quota comprende”
philadelphia

Pennsylvania Philadelphia Philadelphia è definita Città dell’Amore Fraterno in quanto nel 1776 i rappresentanti delle 13 colonie inglesi firmarono la Dichiarazione d’Indipendenza e la Costituzione è stata scritta in Independence Hall. La città divenne la prima capitale degli Stati Uniti. A Philadelphia si possono visitare: Indipendence National Historic Park: è un parco urbano di 18 […]

minitour negli Stati Uniti

Il Delaware è sede di diversi festival, fiere ed eventi: alcuni dei festival più famosi sono quello di Riverfest, che si svolge a Seaford, il World Championship Punkin Chunkin a Bridgeville, il Rehoboth Beach Jazz Festival, il Sea Witch Halloween Festival and Parade a Rehoboth Beach, il Rehoboth Beach Independent Film Festival, il Nanticoke Indian […]

mini tour America

Passaporto e visto A partire dal 12 gennaio 2009 coloro i quali intendono recarsi negli Stati Uniti usufruendo del Visa Waiver Program, che consente di viaggiare senza il visto, (VWP – Visa Waiver Program), dovranno richiedere un’autorizzazione al viaggio elettronica, (ESTA -Electronic System for Travel Authorization) prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, […]

Fiabe, miti e leggende Il Giorno della Marmotta deriva da antiche usanze cristiane e romane dove gli europei celebravano il 2 febbraio la Candelora, una festa per celebrare la presentazione al Tempio di Gesù 40 giorni dopo la sua nascita. Se il cielo era terso, significava un inverno prolungato. Infatti la cantilena recita così: “Per […]

viaggio on the road sulla East Coast

Sport Le squadre del Maryland che partecipano al Big Four, le quattro grandi leghe sportive professionistiche americane sono: Baltimore Ravens, NFL, Maryland Terrapins, NCAA, Baltimore Orioles, MLB.   Gastronomia Un piatto tipico del Pennsylvania è il “Scrapple”, ovvero il quinto quarto di maiale mescolato a farina di mais, messo in forma di terrina e fritto. […]

Letteratura John Simmons Barth, nato nel 1930 a Cambridge nel Maryland. E’ stato principale esponente della letteratura postmoderna dell’intera zona dell’East. È stato professore alla Pennsylvania State University dal 1953 al 1965. Barth esordisce come scrittore nel 1956 con “L’opera galleggiante”, a cui fa seguito Fine della strada del 1958. Nel 1960 pubblica “Il coltivatore […]

East Coast

Cultura Prima dell’arrivo degli europei, le terre dell’est erano abitate dalle tribù dei Delaware, dei Susquehanna, degli Irochesi, degli Eriez e degli Shawnee, poi vennero colonizzate da a William Penn che vi fondò una colonia per dare ai suoi correligionari. Fra il 1704 ed il 1710 le tre contee meridionali di New Castle, Kent e […]

Economia Il reddito pro capite dell’East è di 34.199 $, il 9° reddito più alto degli USA. Il settore dell’agricoltura è parte principale dell’economia della zona e i principali prodotti sono pollame, fagioli di soia, latticini e mais. Il settore dell’industria è molto sviluppato nella branca della chimica, farmaceutica e tecnologia. Inoltre il settore bancario […]

East Coast

La Costa Orientale degli Stati Uniti, indicata anche come Eastern Seabord o Atlantic Seabord, è la designazione con cui si indicano gli Stati della costa orientale degli Stati Uniti d’America. Generalmente comprende tutti gli Stati della costa orientale, ma nell’accezione corrente designa piuttosto la metà settentrionale della regione, compresi gli stati non costieri del Vermont, […]

La zona est degli Stati Uniti è indicata anche come Eastern Seabord o Atlantic Seabord. Prima che i coloni europei si insediassero in questa zona, l’area era abitata dagli Algonchini orientali, tribù conosciute come Lenape Unami, lungo la valle del Delaware, e del Pennsylvania, e lungo i fiumi che portavano alla Baia di Chesapeake. Nel […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 525 - Voli esclusi

Durata: 7 giorni / 6 notti

da € 1.645 - Voli esclusi

Durata: 12 giorni / 11 notti

da € 3.035 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Conosciamo meglio il cucciolo Riley. Perché lavora in un museo?

Il gelo intenso ha congelato le cascate del Niagara. Leggetelo qui!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su