https://www.goamerica.it?p=25500
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Tour Guidato: Montrèal – New York con Colazione

 

Tour guidato in condivisione con altri operatori italiani con guida parlante italiano.

1° giorno

Montrèal (-/-/-)

Arrivo a Montrèal. Trasferimento nel vostro hotel. Cena libera. Pernottamento: Hotel Les Suites Labelle.

2° giorno

Montrèal (B/-/-)

Colazione. Tour guidato di Montrèal, la seconda città francese più grande al mondo. Chiamata Ville-Marie dai primi colonizzatori
europei, Montrèal è una città piena di contrasti, con il suo storico Vieux Port e i suoi nuovi spazi urbani nel centro della
città che incorporano diversi edifici e una rete pedonale sotterranea di caffè, ristoranti e cinema. Durante il giro turistico di
Montrèal scoprirete i punti più famosi del centro prima di salire sul Mont Royal a vedere il panorama dell’intera città; una
visione dall’alto del Saint Joseph Oratory, della basilica di Notre Dame e dell’Olympic Park, costruito per i Giochi Olimpici
estivi del 1976. Pranzo libero e tempo libero. Cena libera. Pernottamento a Montrèal.

3° giorno

Montrèal - Québec (B/-/-)

Colazione. Al mattino visiterete un tradizionale sito Huron, la più autentica ricostruzione di un villaggio indiano nel Québec. Questo sito offre ai visitatori l’opportunità unica di scoprire la storia, la cultura e il modo di vivere degli indiani Huron. Proseguimento per Québec City, pranzo libero in città prima del giro turistico. Dietro alle sue alte mura di pietra, la capitale della provincia del Québec dà l’impressione di farvi tornare nella Francia di tempi ormai andati. Approfittate del vostro tour guidato nella città più vecchia del Canada per ammirare le imponenti fortificazioni e la cittadella a forma di stella. Quindi fate una sosta presso il Parlamento prima di proseguire per i quartieri di Vieux Port, Place Royale e Petit-Champlain. Pernottamento in Québec: Hotel Royal William.

4° giorno

Québec - Tadoussac - Québec (B/-/-)

Colazione. Questa mattina, partenza per Tadoussac sulla strada panoramica di Charlevoix, costeggiando il fiume Saint Laurent.
Sosta nello splendido villaggio della Baia Saint-Paul, paradiso degli artisti pittori. Una volta arrivati, pranzo libero seguito da una crociera per l’osservazione delle balene sul fiume, un’esperienza straordinaria. Rientro a Quebec. Cena libera. Pernottamento.

5° giorno

Québec - Ottawa - Gananoque (B/-/-)

Colazione. Oggi ci dirigeremo verso la regione dell'Ontario. Pranzo libero. Visita guidata di Ottawa, la capitale del Canada: la Colline Parlementaire, il Mémorial National, il Centre National des Arts, le ambasciate e le residenze ufficiali, Laurier House e il
Canale Rideau. Pranzo nel Mercato Byward, un luogo privilegiato per il commercio dell’arte e dell’artigianato. Tempo libero prima di partire per Montrèal, vasta metropoli costruita su un’isola. Proseguimento per Gananoque. Cena libera. Pernottamento: Colonial Resort.

6° giorno

Gananoque - Thousand Islands - Toronto (B/-/-)

Colazione. Viaggeremo lungo il fiume San Lorenzo in direzione delle Thousand Islands. Si navigherà a velocità di crociera per vedere da vicino questa moltitudine di isole nel mezzo del fiume San Lorenzo. Pranzo libero prima di partire per Toronto, dove arriveremo a metà pomeriggio. Tour della città di Toronto, durante cui vedrete la cattedrale di Saint Michael, la City Hall, il quartiere finanziario e la Torre CN in particolare. Cena libera e pernottamento: Toronto Don Valley Hotel.

7° giorno

Toronto - Niagara Falls - Toronto (B/-/-)

Colazione. Nella mattinata gita a Niagara, situata lungo il lago Ontario. Tour delle Cascate del Niagara. Vedrete innanzitutto le celebri cascate: una vera esperienza multisensoriale. Si tratta di una delle sette meraviglie del mondo moderno, e forse della più affascinante di tutte. Gita a bordo del battello Hornblower (precedentemente conosciuto come Maid of the Mist). Pranzo con vista sulle cascate (Mezza pensione), quindi tempo libero per esplorare le cascate per conto vostro o per sperimentare altre attrazioni come Journey behind the Falls o la funivia spagnola. Rientro a Toronto. Cena libera e pernottamento.

8° giorno

Toronto - Corning - Williamsport (B/-/-)

Colazione. Questa mattina attraverseremo il confine con gli Stati Uniti per una visita al Watkins Glen Park nella regione dei Finger Lakes, situata nello Stato di New York. Dal fascino tenebroso, con sentieri cavernosi e formazioni rocciose dall'aspetto alieno, piante rare e un surreale senso di isolamento, Watkins Glen ricorda l'ambientazione di un film fantasy. Continueremo la giornata con un'escursione a Corning, piccolo centro la cui economia si basa quasi interamente sull’industria del vetro. Pranzo libero. Visita al Corning Glass Center, che comprende un locale in cui osservare la lavorazione del vetro e un museo in cui ammirare prodotti fabbricati in vetro nell’arco di 3500 anni. Partenza per Williamsport. Cena libera e pernottamento: Hampton Inn Williamsport.

9° giorno

Williamsport - Washington D.C. (B/-/-)

Partenza per Washington D.C. Pranzo libero all'arrivo a destinazione. Nel pomeriggio, giro di Washington DC in cui troviamo alcuni tra i più noti edifici pubblici degli Stati Uniti: la Casa Bianca, la sede della Corte Suprema e il Campidoglio, sede del Congresso degli Stati Uniti; quindi percorreremo l’ampio Mall con gli imponenti monumenti ai presidenti Washington, Jefferson, Lincoln e a Franklin D. Roosevelt. Cena libera e pernottamento: Cambria Hotel & Suites.

10° giorno

Washington D.C. - Lancaster - Filadelfia (B/-/-)

Colazione. Nella mattinata di oggi, la prima sosta sarà nell’Amish Country, area in cui diversi gruppi religiosi tedeschi si sono stabiliti al tempo dei primi colonizzatori. Visita guidata di una fattoria Amish e di un insediamento tipico che vi consentiranno di comprendere le abitudini, lo stile di vita e la storia della comunità Amish. Pranzo libero. Proseguiremo poi per Filadelfia per una visita alla Hall of Independence: la Dichiarazione di indipendenza e la Costituzione degli Stati Uniti sono state firmate entrambe in questo edificio di mattoni rossi che risale al 1732. Ammirerete la Liberty Bell, la campana della libertà, uno dei simboli più evocativi del Paese. Cena libera e pernottamento a Filadelfia: Holiday Inn Express - Penn's Landing.

11° giorno

Filadelfia - Manhattan - New York (B/-/-)

Colazione. Partiamo per New York, la Grande Mela. Tour orientativo di Brooklyn e una rapida visione delle brownstone, tipiche
case storiche del 19mo secolo, di Prospect Park e di Park Slope. Pranzo libero. In pomeriggio, tour di Manhattan, dove scopriremo innanzitutto Times Square e i suoi immensi cartelloni illuminati. Poi proseguiremo per la 5th Avenue, la celebre Quinta Strada, dove ammireremo la Cattedrale di San Patrizio, l’imponente Rockefeller Center, il Flatiron Building, la Grand Central Station, Wall Street e il Distretto Finanziario. In seguito vedremo il Greenwich Village con le sue strade alberate, Soho e Chinatown. Cena libera e pernottamento a Manhattan: Holiday Inn Express Manhattan West Side.

12° giorno

New York (B/-/-)

Colazione. In mattinata, visita a siti leggendari quali la Statua della libertà ed Ellis Island, attraverso il cui centro sono sbarcati oltre 12 milioni di immigrati. Pranzo libero. Escursione pomeridiana all’Empire State Building per ammirare il panorama della
città dal terrazzo di osservazione dell’86mo piano. Di notte, riflettori illuminano la cima dell’edificio colorati in base ai diversi eventi che si svolgono a New York. Ritorno in hotel. Pomeriggio libero. Cena a libera. Pernottamento.

13° giorno

New York (B/-/-)

Colazione. Mattinata libera. Pranzo libero. Trasferimento all’aeroporto.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSingolaTriplaQDLChild
Dal 17 Giugno 2019 al 9 Settembre 2019€ 2.515€ 3.730€ 2.270€ 2.105€ 1.650

Note

Partenze da Montreal:

  • 17 Giugno
  • 22 Luglio
  • 12 Agosto
  • 2 e 9 Settembre

 

HOTEL PREVISTI:

  • Montrèal: Hotel Les Suites Labelle
  • Quebec: Hotel Royal William
  • Toronto: Toronto Don Valley Hotel
  • Gananoque: Colonial Resort
  • Williamsport: Hampton Inn
  • Washington/Rockville: Cambria Hotel & Suites
  • Philadelphia: Holiday Inn Express – Penn’s Landing
  • New York: Holiday Inn Express Manhattan West Side

La lista degli alberghi può essere soggetta a variazioni a causa della mancanza di disponibilità. In questo caso, sarà proposto un hotel di categoria equivalente.

 

La pre-assegnazione dei posti sui voli non è garantita, dipende dalle regole imposte dalla compagnia aerea e/o dalla classe di prenotazione.

Viene da noi effettuata dopo l’emissione dei biglietti aerei, solo se permessa e solo se gratuita da parte della compagnia.

In caso contrario il cliente potrà farla a pagamento, se possibile, direttamente sul sito della compagnia aerea, oppure in fase di check-in online.

 

Tassi di cambio di riferimento per le valute

Valuta: Dollaro USA(USD) – Cambio: 1,1418 in data 28/01/2019

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

Blocco valuta: € 50 a pratica.

Il cliente ha la possibilità di bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  oggetto di  oscillazioni valutarie.

La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • Trasferimento aeroporto/hotel e hotel/aeroporto
  • Accomodazione in camera doppia
  • Il trasporto in pullman climatizzato con una guida di lingua italiana
  • Colazione Americana
  • Le visite come da itinerario:

– Hurons Village

– 1000 Island cruise

– Whale Watching Cruise

– Maid of the Mist

– Corning Glass Center

– Amish Farm

– Independence Hall

– Ellis/Liberty Island with Immigration Museum

– Empire State Building 86th floor observatory

La quota non comprende

  • Il trasporto aereo
  • L’assicurazione
  • Voli intercontinentali e/o interni
  • Tasse aeroportuali
  • Assicurazione integrativa annullamento viaggio
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio
  • Pasti non indicati nel programma
  • Spese personali
  • Escursioni facoltative
  • Tutto quanto non espressamente menzionato alla dicitura “La quota comprende”
philadelphia

Pennsylvania Philadelphia Philadelphia è definita Città dell’Amore Fraterno in quanto nel 1776 i rappresentanti delle 13 colonie inglesi firmarono la Dichiarazione d’Indipendenza e la Costituzione è stata scritta in Independence Hall. La città divenne la prima capitale degli Stati Uniti. A Philadelphia si possono visitare: Indipendence National Historic Park: è un parco urbano di 18 […]

minitour negli Stati Uniti

Il Delaware è sede di diversi festival, fiere ed eventi: alcuni dei festival più famosi sono quello di Riverfest, che si svolge a Seaford, il World Championship Punkin Chunkin a Bridgeville, il Rehoboth Beach Jazz Festival, il Sea Witch Halloween Festival and Parade a Rehoboth Beach, il Rehoboth Beach Independent Film Festival, il Nanticoke Indian […]

mini tour America

Passaporto e visto A partire dal 12 gennaio 2009 coloro i quali intendono recarsi negli Stati Uniti usufruendo del Visa Waiver Program, che consente di viaggiare senza il visto, (VWP – Visa Waiver Program), dovranno richiedere un’autorizzazione al viaggio elettronica, (ESTA -Electronic System for Travel Authorization) prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, […]

Fiabe, miti e leggende Il Giorno della Marmotta deriva da antiche usanze cristiane e romane dove gli europei celebravano il 2 febbraio la Candelora, una festa per celebrare la presentazione al Tempio di Gesù 40 giorni dopo la sua nascita. Se il cielo era terso, significava un inverno prolungato. Infatti la cantilena recita così: “Per […]

viaggio on the road sulla East Coast

Sport Le squadre del Maryland che partecipano al Big Four, le quattro grandi leghe sportive professionistiche americane sono: Baltimore Ravens, NFL, Maryland Terrapins, NCAA, Baltimore Orioles, MLB.   Gastronomia Un piatto tipico del Pennsylvania è il “Scrapple”, ovvero il quinto quarto di maiale mescolato a farina di mais, messo in forma di terrina e fritto. […]

Letteratura John Simmons Barth, nato nel 1930 a Cambridge nel Maryland. E’ stato principale esponente della letteratura postmoderna dell’intera zona dell’East. È stato professore alla Pennsylvania State University dal 1953 al 1965. Barth esordisce come scrittore nel 1956 con “L’opera galleggiante”, a cui fa seguito Fine della strada del 1958. Nel 1960 pubblica “Il coltivatore […]

East Coast

Cultura Prima dell’arrivo degli europei, le terre dell’est erano abitate dalle tribù dei Delaware, dei Susquehanna, degli Irochesi, degli Eriez e degli Shawnee, poi vennero colonizzate da a William Penn che vi fondò una colonia per dare ai suoi correligionari. Fra il 1704 ed il 1710 le tre contee meridionali di New Castle, Kent e […]

Economia Il reddito pro capite dell’East è di 34.199 $, il 9° reddito più alto degli USA. Il settore dell’agricoltura è parte principale dell’economia della zona e i principali prodotti sono pollame, fagioli di soia, latticini e mais. Il settore dell’industria è molto sviluppato nella branca della chimica, farmaceutica e tecnologia. Inoltre il settore bancario […]

East Coast

La Costa Orientale degli Stati Uniti, indicata anche come Eastern Seabord o Atlantic Seabord, è la designazione con cui si indicano gli Stati della costa orientale degli Stati Uniti d’America. Generalmente comprende tutti gli Stati della costa orientale, ma nell’accezione corrente designa piuttosto la metà settentrionale della regione, compresi gli stati non costieri del Vermont, […]

La zona est degli Stati Uniti è indicata anche come Eastern Seabord o Atlantic Seabord. Prima che i coloni europei si insediassero in questa zona, l’area era abitata dagli Algonchini orientali, tribù conosciute come Lenape Unami, lungo la valle del Delaware, e del Pennsylvania, e lungo i fiumi che portavano alla Baia di Chesapeake. Nel […]

niagara

Cascate del Niagara Le Cascate del Niagara sono le cascate più famose del mondo che ogni anno accolgono milioni di visitatori. Si trovano sul confine con gli Stati Uniti e quindi è un punto strategico per visitare entrambi gli stati.   Vancouver Vancouver è sicuramente una metà che mette d’accordo tutti i tipi di viaggiatori, […]

1 luglio – Canada Day è il giorno di festività nazionale del Canada, fissato dallo statuto federale per celebrare l’anniversario del British North American Act del 1867; Il Giorno del ringraziamento è una festa di origine cristiana osservata anche in Canada il secondo lunedì di ottobre, in segno di gratitudine verso Dio per il raccolto […]

Passaporto e visti Dal 15 marzo 2016 gli stranieri esenti da visto, tra cui i cittadini italiani, diretti in Canada per via aerea dovranno munirsi prima dell’imbarco dell’”electronic Travel Authorization” (eTA). La richiesta dell’eTA dovrà essere effettuata online. A tale fine saranno necessari un passaporto valido, una carta di credito e un indirizzo di posta […]

Vacanza in Canada

Per circolare con un veicolo a motore è richiesta la Patente Internazionale, salvo che nei Territori del Nord Ovest dove è riconosciuta solo la Patente Internazionale secondo la Convenzione di Ginevra del 1949. L’assicurazione per la responsabilità civile terzi è obbligatoria. Il massimale minimo in Canada è di 200.000 dollari mentre nel Québec è di […]

Sport Il Canada è famoso per due sport nazionali principali: l’hockey su ghiaccio, che è stato inventato qui ed è lo sport più popolare; e l’altro è il lacrosse. L’hockey viene praticato prevalentemente in inverno, il lacrosse invece praticato su manto erboso si gioca in estate. Data la vicinanza con gli Stati Uniti vengono praticati […]

tour del Canada

Fiabe, miti e leggende Il bigfoot detto anche Sasquatch, Momo o Piedone, è una leggendaria creatura dalle sembianze di scimmia che dovrebbe vivere tra le foreste dell’America Settentrionale e del Canada. È una creatura mitica di cui non esistono prove certe della sua esistenza. Molti appassionati si appostano nelle foreste per cercare prove della sua […]

Letteratura Le prime tracce di letteratura canadese risalgono alla seconda metà del Settecento. La letteratura canadese può essere divisa in due parti, a seconda della propria origine: una basata sulla cultura e letteratura della Francia, l’altra dell’Inghilterra. Ognuna di queste è scritta nel linguaggio della propria cultura di origine, in presenza di scarsi contatti e […]

Cultura Il Canada porta con sé una cultura ecologista molto presente nelle coscienze civiche della popolazione. Oltre ai simboli nazionali posti sugli stendardi rappresentativi, quasi sempre indicanti animali, piante o luoghi naturali, il Canada può fregiarsi di due simboli ecologisti molto importanti: Greenpeace è stata fondata a Vancouver nel 1971 e Grey Owl, spesso indicato […]

Cascate del Niagara

Economia L’economia del Canada è una delle più forti al mondo grazie alle sue inestimabili risorse minerarie. Infatti, ha l’indice interno lordo più alto in assoluto ed è la superpotenza estrattiva del pianeta di metalli preziosi, petrolio, gas naturale, fosfati, carbone e uranio. Il settore immobiliare è in costante crescita, tanto che la crisi del […]

Le regioni artiche del Canada sono quasi completamente ricoperte da tundra, mentre le montagne degli Appalachi sono ricoperti da boschi di conifere. Nelle Pianure si estendono enormi praterie, dove crescono quasi esclusivamente graminacee. Il Canada essendo situato molto a nord nell’emisfero boreale ha un clima particolarmente freddo. D’inverno le temperature possono raggiunge anche i -40°C. […]

Vacanza in Canada

La storia del Canada iniziò quando alcune popolazioni dell’Asia attraversarono lo stretto di Bering dando origine alla popolazione Inuit. Il primo esploratore di queste terre fu l’italiano Giovanni Caboto che, su incarico degli inglesi, arrivò sull’isola di Terranova nel 1497. In seguito, nel 1534, i Francesi decisero di fare del Canada una loro colonia, che […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 525 - Voli esclusi

Durata: 7 giorni / 6 notti

da € 1.645 - Voli esclusi

Durata: 12 giorni / 11 notti

da € 3.035 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Conosciamo meglio il cucciolo Riley. Perché lavora in un museo?

Il gelo intenso ha congelato le cascate del Niagara. Leggetelo qui!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su