https://www.goamerica.it?p=29017
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Kentucky – Missouri e Illinois tra arte, cultura e cucina

Un tour per intenditori, per appassionati di America. A partire dai primi giorni dell’insediamento inglese, attraverso la sua ricca tradizione artigiana e la nascita della musica bluegrass, lo stato del Kentucky abbraccia un patrimonio culturale tutto suo.

È difficile battere i sapori affumicati e le carni appetitose servite in punti gustosi nel Missouri e nel Kentucky. Probabilmente avrai il tuo primo assaggio di montone (carne di pecora) e, se sei fortunato, forse un grosso muso (muso di maiale) o due. In questo viaggio capirai perché il Midwest è una destinazione ideale per birre e barbecue.

1° giorno

Italia - Nashville

Partenza con volo di linea dall'Italia. Arrivo all'aeroporto di Nashville. Dopo il disbrigo delle formalità doganali, ritiro dell'auto a noleggio e trasferimento libero in hotel.

Noleggio auto
Ritiro a: NASHVILLE METRO AP - NASHVILLE - US - BNA
Consegna a: KANSAS CITY INT'L AP - KANSAS CITY - US – MCI

Categoria Fullsize
-Copertura danni furto senza franchigia (LDW)
-Estensione RC auto (LIS)
-Tasse
-Primo pieno di benzina
-4 guidatori aggiuntivi
-Navigatore

Drop Off: 250,00 USD + tax (non incluso nella tariffa)
Sistemazione e pernottamento presso l'hotel Millennium Maxwell House 3* o similare.

2° giorno

Nashville - Paducah - Berea (B/-/-)

Prima colazione e check out.
In 2,5 ore di auto da Nashville, attraverserai le comunità rurali e le terre coltivate in Paducah, Kentucky. Sebbene di piccole dimensioni, la scena artistica di Paducah è grande; è la settima città al mondo di artigianato e arte popolare nella rete delle città creative dell'UNESCO. Esplora il Lower Arts Arts District e l'adiacente centro storico, fiancheggiato da gallerie d'arte e negozi.Visita il National Quilt Museum, il più grande museo al mondo nel suo genere. Uscendo da Paducah, fermati all'area ricreativa Land Between the Lakes; Proseguimento per Berea. Questa piccola città è conosciuta come la capitale del Kentucky. Ancorata dal primo college interrazziale e coeducazionale nel sud, il Berea College, la città ha una storia di arti innovative e tradizionali che vanno dai gioiellieri ai produttori di strumenti. Attraversa lo storico villaggio degli artigiani e cerca i cartelli "Studio Artists at Berea" per osservare gli artisti che lavorano nei loro mestieri. Guarda una collezione di arti e mestieri di produzione locale presso il Kentucky Artisan Center.
Sistemazione e pernottamento in hotel Boone Tavern Hotel 3* o similare.

3° giorno

Berea - Louisville (-/-/-)

Gustate una ricca colazione meridionale al Boone Tavern Restaurant, quindi guidate per le strade rurali di campagna direttamente a Main Street a Danville, la città natale del Kentucky. Qui puoi visitare gli edifici storici in Piazza della Costituzione per conoscere la storia. La vicina Harrodsburg è la città più antica del Kentucky e il più antico insediamento a ovest delle montagne appalachiane. Esplora il forte ricostruito del 1774 all'Old Fort Harrod State Park e controlla il Lincoln Marriage Temple, dove i genitori di Abraham Lincoln si sposarono nel 1806. Da non perdere una visita allo Shaker Village di Pleasant Hill. Proseguimento per Louisville.
Sistemazione e pernottamento presso l'hotel Comfort Inn &Suites 3 stelle o similare.

4° giorno

Louisville - Owensboro - St Louis (-/-/-)

Check Out e tempo libero per la visita della città famosa per i suoi bourbon, birra e petto. Infatti, dopo una prima conoscenza della città prova il pranzo presso Down One Bourbon Bar & Restaurant, dove puoi sorseggiare uno dei 160 bourbon disponibili mentre ti godi le date ripiene di gorgonzola avvolto in pancetta o il famoso sandwich dei tre porcellini, riconosciuto come uno dei migliori panini barbecue in Paese.
Si consiglia una tappa a Owensboro prima di arrivare a St. Louis.
Situato sul fiume Ohio, Owensboro è in parte paese, in parte città. La musica Bluegrass è nata in questa regione e qui sono nati molti nomi famosi, tra cui Johnny Depp. Owensboro è il museo centrale e c'è un sacco di cultura per riempire il tuo itinerario. L'International Bluegrass Music Museum ospita reperti e mostre su alcuni dei grandi nomi del genere, in particolare Bill Monroe, il padre di Bluegrass. Esplora la collezione di sculture, dipinti, vetrate e arte locale presso il Museo di Belle Arti di Owensboro, dove l'ingresso è basato sulla donazione.
Arrivo a St. Louis in serata.
Sistemazione e pernottamento presso l'hotel Hilton St. Louis Frontenac 3* BB o similare.

5° giorno

St. Louis (B/-/-)

Prima colazione in hotel.
Conosciuto per le sue iconiche radici Gateway Arch e Route 66, St. Louisti sorprenderà con la sua ampiezza e profondità di sapori barbecue. Le tue papille gustative saranno abbagliate in luoghi come Pappy's Smokehouse, noto in tutti gli Stati Uniti per le sue costole sfregate a secco, fumato per 14 ore su legno dolce di mela e ciliegio. Le linee corrono fuori dalla porta con gente desiderosa di provare piatti come la Frito Pie di Pappy - patatine di mais Fritos condite con la vostra scelta di carne alla brace più fagioli al forno, formaggio cheddar e cipolla.
Giornata a disposizione per la visita della città.
Sistemazione e pernottamento presso l'hotel Hilton St. Louis Frontenac 3* BB o similare.

6° giorno

St. Louis - Springfield (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Continuazione per Springfield.
Qui nel cuore, Springfieldè la Queen City of the Ozarks, il luogo di nascita della Route 66, sede dell'enorme ammiraglia Bass Pro Shops Outdoor World - e una città che ama il buon barbecue. Potresti essere tentato di cancellare Pappy's Place, un piccolo edificio con la semplice promessa di "Good Food" nella finestra. Ma questo locale preferito serve gustoso maiale stirato, meglio lavato con un budweiser freddo. Il vincitore del Trofeo Heisman Billy Sims ha il suo ristorante, Billy Sims Barbecue, dove è possibile ordinare piatti ispirati alla nomenclatura del football americano come la cena a costine Running Back, la Triple 20 tirata di maiale o il sandwich Heisman.
Pernottamento presso l'hotel Best Western Coach House Inn 3* o similare.

7° giorno

Springfield - Independence - Kansas City (-/-/-)

Prima di arrivare a Kansas City è consigliato uno stop a Independence.
Independence è nota per il Truman Library and Museum con mostre dedicate alla vita e alla carriera dell'omonimo ex Presidente degli Stati Uniti ed eroe cittadino. Il Frontier Trails Museum espone oggetti artigianali dell'era dei pionieri e offre visite in calesse, mentre il vicino Tempio della Comunità di Cristo ospita un centro per visitatori che illustra l'eredità mormona dell'area. La città offre numerosi ristoranti dall'atmosfera informale in cui vengono serviti specialità di cucina italiana e piatti tradizionali americani. Per una sosta culinaria non può mancare l'assaggio del maiale presso "A Little BBQ Joint", o le crocchette di mais dolce, le bucce di patate, le costolette di manzo, le costine di maiale, il pollo con l'osso. Si continua il percorso fino a Kansas City.
Questo gioiello metropolitano è noto per il suo jazz, famose fontane e, naturalmente, il suo barbecue. KC ha il suo stile barbecue unico, per gentile concessione di Arthur Bryant, che quasi un secolo fa ha introdotto la salsa dolce a base di pomodoro e melassa che può essere soffocata su costolette di maiale, tacchino affumicato, maiale stirato e altre carni.
Pernottamento presso l'hotel Best Western Kansas City Inn 3* o similare. 062

8° giorno

Kansas City - Italia (B/-/-)

Prima colazione in hotel.
Resto della giornata a disposizione per ultimi acquisti prima del trasferimento in autonomia in aeroporto.
Rilascio dell'auto a noleggio e partenza con voli di linea per l'Italia.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 Aprile 2020 al 31 Dicembre 2020€ 660

Note

Tassi di cambio di riferimento per le valute:

Valuta: Dollaro USA(USD) – Cambio: 1,0867 in data 22/04/2020

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

Blocco valuta: € 50 a pratica.

Il cliente ha la possibilità di bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  oggetto di  oscillazioni valutarie.

La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • Hotel menzionato/i o se non disponibile/i altro/i della stessa categoria
  • Noleggio auto come da programma
  • Trasferimento/i come da programma
  • Escursione/i come da programma
  • Tour come da programma
  • Trattamento indicato nel programma
  • Kit da viaggio GoWorld (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)
  • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 15.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione

La quota non comprende

  • I voli intercontinentali
  • I voli interni
  • Tasse aeroportuali soggette a variazione
  • Bagaglio in stiva, da pagare in loco al check-in
  • Quota di iscrizione di € 95
  • Mance
  • Resort Fee o Tassa di Soggiorno negli hotel, dove non indicato specificatamente.
  • Le escursioni facoltative
  • Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione
  • Le bevande e/o i pasti dove non espressamente menzionate
  • Spese ed Extra di carattere personale
  • Eccedenza bagaglio
  • Assicurazione integrativa annullamento viaggio
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ A: massimale spese mediche fino a 55.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ B: massimale spese mediche fino a 155.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ C: massimale spese mediche fino a 265.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa GLOBY ROSSA
  • ESTA o Visto di Ingresso per gli Stati Uniti
  • Quanto altro non espressamente indicato nella quota comprende od altrove nel programma

Montgomery (AL) Per rivivere al meglio la storia americana, il Montgomery Museum of Fine Arts e l’Old Alabama Town vi permetteranno di immergervi nell’atmosfera del XIX secolo nel Sud degli USA. Il Fitzgerald Museum lascerà a bocca aperta tutti gli amanti della letteratura. Inoltre tutti potranno gustare la tipica cucina del sud e apprezzare la […]

South East

Fiabe, miti e leggende Tra le leggende legate al blues, una è sicuramente quella più conosciute di tutte: la leggenda di Robert Johnson. Si narra infatti che questo giovane armonicista fosse fortemente attratto dalla chitarra, tuttavia i suoi risultati con questo strumento erano nefasti e spesso il ragazzo fu dissuaso dal tentare ancora di suonare […]

new orleans

Memphis May International Festival Bonnaroo Music Festival FloydFest National cherry blossom festival Cruisin’ the coast Tupelo Elvis Festival Shenandoah Apple Blossom Festival New Year’s Day ( primo dell’anno) 1 gennaio Martin Luther King Day Good Friday Lunedi dell’Angelo Pasqua Memorial Day Festa della Repubblica Independence Day Labor Day Columbus Day 26 novembre Thanksgiving Day Christmas […]

Passaporto e visto A partire dal 12 gennaio 2009 è previsto il Visa Waiver Program, che consente di viaggiare senza il visto, che richiede un’autorizzazione al viaggio elettronica, (ESTA -Electronic System for Travel Authorization) prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti. La procedura, molto […]

South East

Il modo migliore per girare la regione è noleggiare un’auto. Se desiderate invece fare dei tour organizzati potete rivolgervi a servizi specializzati, quali ad esempio quelli offerti dalla Grand American Adventures.

viaggio negli Stati Uniti

Sport Per quel che riguarda lo sport a livello professionale, nel sud esistono 8 squadre NFL. Queste squadre sono: Atlanta Falcons, New Orleans Saints, Miami Dolphins, Tampa Bay Buccaneers, Jacksonville Jaguars, Carolina Panthers, Washington Redskins e i Tennessee Titans. Gastronomia Il sud degli Stati Uniti è una delizia di alta qualità e i ristoranti sono […]

Southwest

Letteratura Oltre alla componente letteraria riguardante la geografia del South, alcuni temi  riguardano la schiavitù, la Guerra Civile Americana e la Ricostruzione. La cultura conservatrice del sud ha inoltre prodotto una forte concentrazione attorno a temi come la famiglia, religione, il ruolo della comunità nella vita del singolo , l’uso del dialetto del sud e […]

Sud degli Stati Uniti

Cultura I primi insediamenti umani registrati nel sud degli Stati Uniti risalgono al 9500 a.C con l’apparizione documentata dei primi Americani, a cui oggi ci si riferisce con il nome di Paleo- indiani. I paleo-indiani erano cacciatori e raccoglitori di frutta, che si spostavano in branco e solitamente cacciavano nei boschi. Tra le numerosi fasi […]

Economia L’economia del Sud è stata soggetta ad un aumento dell’industria manifatturiera, del settore finanziario e delle industrie dedite all’alta tecnologia. Inoltre, la regione si è arricchita di nuovi stabilimenti di produzione automobilistica, tra le quali Mercedes-Benz a Tuscaloosa, Alabama; Hyundai a Montgomery, Alabama; la BMW a Spartanburg, South Carolina;  la Toyota  a  Georgetown, Kentucky. I due più […]

Il Deep south (“profondo sud”) è una categoria descrittiva delle subregioni geografiche e culturali del sud degli Stati Uniti. La maggior parte delle definizioni include gli stati  della Georgia , Alabama, Mississippi, South Carolina e Louisiana. Gli stati che il sito di GoAmerica prende in considerazione in questa pagina sono: Alabama, Arkansas, Georgia, Kentucky, Louisiana, […]

viaggio negli Stati Uniti

La complessa storia e il patrimonio del sud degli Stati Uniti hanno contribuito distintamente  alla creazione di una cultura Americana che è più uno stato mentale che un luogo. La Parte inferiore della valle del Mississippi fu dimora per le popolazioni Cherokee, Choctaw e Chickasaw prima che i francesi, gli spagnoli e gli inglesi giungessero […]

Chicago Chicago è la città più grande dell’Illinois ed è la terza città più popolosa degli USA dopo New York e Los Angeles. Chicago è famosa per i suoi ponti mobili, il blues e i grattacieli. Il grattacielo più alto della città è il Willis Tower con i suoi 108 piani. Lincoln Park Zoo  è […]

Eventi e festività Gli stati del Midwest offrono un grande numero di feste annuali, cittadine, regionali, statali e culturali. Per celebrare la numerosa comunità irlandese della città, Chicago tinge di verde il fiume omonimo che attraversa in occasione della grande St. Patrick’s Day Parade. Gli americani di origine messicana festeggiano il Cinco de Mayo ai […]

laghi Americani

Molte città del Midwest sono rappresentate nelle maggiori leghe sportive americane come: Chicago: Bears football, White Sox baseball, Bulls basket, Blackhawks hokey. Cleveland: Browns football. Detroit: Lions football, Tigers baseball, Pistons basket. Il miglior modo per attraversare questa zona per gli amanti della motocicletta, in particolare dell’Harley Davidson,  è passare per la famosa Route 66. […]

Gli Stati Uniti non sono famosi per la loro cucina, ma hanno comunque alcuni piatti tipici. Ad esempio Chicago è famosa per la sua pizza alta, una sorta di pizza ripiena di formaggio. Il corndog è un piatto tipico dell’Iowa e si tratta di un hotdog pastellato e fritto. Il Michigan Pasty è un tortino […]

Passaporto e visto A partire dal 12 gennaio 2009 è previsto il Visa Waiver Program, che consente di viaggiare senza il visto,  che richiede un’autorizzazione al viaggio elettronica, (ESTA -Electronic System for Travel Authorization) prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti. La procedura, molto […]

Letteratura Il celebre romanzo “Le avventure di Huckleberry Finn” è ambientato proprio in questa regione lungo il fiume Mississippi. Musica Da Chicago a New Orleans, per gli amanti della musica questa regione degli Stati Uniti offre un’esperienza spettacolare. Dal Blues di Chicago alla colonna sonora Jazz di New Orleans. Questa zona è inoltre famosa per […]

laghi Americani

Popolazione La popolazione nella regione del Midwest e Grandi Laghi si registra intorno ai 65,377,684 abitanti. Cultura Le differenze culturali nella zona del Midwest sono nette. Infatti vi troviamo diverse culture e influenze spostandoci da una zona a un’altra.  Alcune conservano ancora tradizioni e stili di una volta, ma da un lato vi troviamo città […]

Tour Guidato: Montrèal - New York

Economia La zona del Midwest e dei Grandi Laghi ha un’economia sviluppata soprattutto nel settore agricolo. Infatti qui viene prodotta la maggior quantità di mais al mondo.  I suoi agricoltori coltivano, oltre al mais, la soia, e allevano grandi quantità di bovini, suini e pollame. L’agricoltura è molto sviluppata e si produce  in base a […]

Il clima della regione dei Grandi Laghi è prevalentemente continentale: quattro stagioni distinte, con estati calde e inverni freddi. Il tempo varia da stagione a stagione, è relativamente instabile e può cambiare improvvisamente, soprattutto in inverno. A volte la temperatura può scendere più di 12 °C in un’ora. La ragione principale di questa instabilità è […]

Storicamente la zona dei Grandi Laghi è stata abitata da tre tribù native americane. I chippewa che vivevano nei territori a Nord e Nord-Est del Lago Superiore, principalmente cacciatori; gli huroni, in prevalenza agricoltori nella regione del Lago Ontario e del Lago Huron; e gli irochesi composti da sei tribù nomadi e aggressive alleate tra […]

Missouri Il nome Missouri in lingua Sinoau, una tribù indiana nativa del territorio, significa “canoa”. Virginia La Regina Elisabetta I d’Inghilterra diede il permesso regale per lo stabilimento di una colonia in questo territorio. La suddetta colonia  deve il suo nome a “La regina Vergine” soprannome che veniva spesso dato alla Regina Elisabetta. Tennessee Probabilmente […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Se passate da Chicago, dovete assolutamente fare un salto al Navy Pier, l’attrazione numero uno della città. Scopritela insieme a noi!

Sequoia National Park, California Fondato nel 1890, è al secondo posto nella classifica speciale dei parchi nazionali più antichi degli Stati Uniti. Questo terreno montano fu prima dimora degli indiani poi con la corsa all’oro nel 1849 la parentesi indiana si chiuse, lasciando spazio ai minatori, taglialegna e allevatori di bestiame che arrecarono ingenti danni […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su