Passaporti, sicurezza, situazione sanitaria e numeri utili delle Grandi Pianure

Passaporto e visti
A partire dal 12 gennaio 2009 è previsto il Visa Waiver Program, che consente di viaggiare senza il visto,  che richiede un’autorizzazione al viaggio elettronica, (ESTA -Electronic System for Travel Authorization) prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti.
La procedura, molto semplice e rapida, è illustrata sul sito dell’Ambasciata U.S.A.

Dal 1 aprile 2016 i passaporti validi per recarsi negli USA con il Visa Waiver Program sono solo quelli elettronici. Hanno una numerazione a 9 cifre, di cui 2 lettere e 7 numeri (i primi emessi sono della serie AA).

I minori per beneficiare del Visa Waiver Program devono essere in possesso di passaporto individuale.
Restrizioni per coloro che hanno viaggiato in Libia, Somalia, Yemen, Sudan, Siria, Iran ed Iraq dopo il 1° marzo 2011: non posso usufruire del sistema Visa Waiver Program e  devono fare domanda di visto USA.

Qualora il viaggio sia avvenuto per motivi ufficiali, è possibile registrarsi con ESTA rispondendo alle domande relative al viaggio intercorso dopo il primo marzo in uno dei sette paesi sopra menzionati: in caso di diniego della registrazione ESTA, si dovrà procedere alla domanda di visto USA.

Requisiti per richiedere l’autorizzazione “Visa Waiver Program” sono:

– viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo;
– rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni;
– possedere un biglietto di ritorno.

In mancanza anche di uno dei requisiti elencati, è necessario richiedere il visto. Ricordiamo che il passaporto deve essere in corso di validità: la data di scadenza deve essere successiva alla data prevista per il rientro in Italia.

Sicurezza
Le Grandi pianure sono un territorio famoso per le gigantesche trombe d’aria che si manifestano soprattutto nell’area detta “Tornado Alley”. In inverno le tempeste di neve sono molto frequenti, per questo è sempre bene informarsi sulle condizioni metereologhe prima di intraprendere un viaggio in queste zone.

Situazione sanitaria
Non sono richieste vaccinazioni particolari per gli Stati Uniti, ma è consigliabile stipulare un’assicurazione sanitaria privata prima della partenza in quanto negli USA la sanità non è pubblica e i costi sono molto elevati.

Indirizzi e numeri utili
Numero di emergenza: 911

CONSOLATO ITALIANO A CHICAGO

Aree di competenza: Colorado, Illinois, Iowa, Kansas, Minnesota, Missouri, Nebraska, North Dakota, South Dakota, Wisconsin, Wyoming.

Indirizzo: 500 North Michigan Avenue, Suite 1850 – Chicago, Illinois 60611

Orario: 9.00-12.30, dal lunedì al venerdì

Tel: +1 312 4671550

Fax: +1 312 4671335

E-mail:  [email protected], [email protected]

Sito web: www.conschicago.esteri.it

Aree di competenza: Colorado, Illinois, Iowa, Kansas, Minnesota, Missouri, Nebraska, North Dakota, South Dakota, Wisconsin, Wyoming

 

CONSOLATO ITALIANO A HOUSTON

Aree di competenza: Arkansas, Louisiana, Oklahoma, Texas

Indirizzo: 1300 Post Oak Boulevard Suite 660 – Houston, Texas 77056

Orario: 9.00-12.00, dal lunedì al venerdì

Tel: +1 713 8507520

Fax: +1 713 8509113

E-mail:  [email protected]

Sito web: www.conshouston.esteri.it

Articoli che potrebbero piacerti

Sport I principali team sportivi hanno sede a Salt Lake City e Phoenix. Gli Arizona Diamondbacks di Phoenix giocano la major league di baseball da metà aprile sino a settembre. I Wildcats dell’università dell’Arizona sono tra i migliori team di baseball della nazione.   Gastronomia La cucina del sudovest fu creato dall’unione della cultura spagnola, […]

Le Turks e Caicos furono scoperte intorno al 1512 ed occupate nella seconda metà del XVII secolo da coloni provenienti dalle Bermude. Alla fine del secolo successivo vennero rivendicate dalla Giamaica e annesse ad essa nel 1804. Dall’annessione nacque un lungo periodo di conflitti tra le popolazioni fino alla rivendicazione dell’indipendenza. Le Caicos, già occupate […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su