Passaporti, sicurezza, situazione sanitaria e numeri utili del South

Passaporto e visto

A partire dal 12 gennaio 2009 è previsto il Visa Waiver Program, che consente di viaggiare senza il visto, che richiede un’autorizzazione al viaggio elettronica, (ESTA -Electronic System for Travel Authorization) prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti.

La procedura, molto semplice e rapida, è illustrata sul sito dell’Ambasciata U.S.A.

Dal 1 aprile 2016 i passaporti validi per recarsi negli USA con il Visa Waiver Program sono solo quelli elettronici. Hanno una numerazione a 9 cifre, di cui 2 lettere e 7 numeri (i primi emessi sono della serie AA).

I minori per beneficiare del Visa Waiver Program devono essere in possesso di passaporto individuale.

Restrizioni per coloro che hanno viaggiato in Libia, Somalia, Yemen, Sudan, Siria, Iran ed Iraq dopo il 1° marzo 2011: non posso usufruire del sistema Visa Waiver Program e devono fare domanda di visto USA.

Qualora il viaggio sia avvenuto per motivi ufficiali, è possibile registrarsi con ESTA rispondendo alle domande relative al viaggio intercorso dopo il primo marzo in uno dei sette paesi sopra menzionati: in caso di diniego della registrazione ESTA, si dovrà procedere alla domanda di visto USA.

Requisiti per richiedere l’autorizzazione “Visa Waiver Program” sono:

– viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo;
– rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni;
– possedere un biglietto di ritorno.

In mancanza anche di uno dei requisiti elencati, è necessario richiedere il visto. Ricordiamo che il passaporto deve essere in corso di validità: la data di scadenza deve essere successiva alla data prevista per il rientro in Italia.

 

Sicurezza

La fine dell’estate nel Sud-Est può essere piacevole, ma è anche la stagione degli uragani e potenzialmente uno dei periodi peggiori per il turismo.

La stagione degli uragani va da agosto alla fine dell’anno, ma dal momento che le tempeste si formano sull’oceano Antlantico presso l’equatore, i sistemi di emergenza di solito danno almeno un giorno o due di preavviso prima che arrivino le piogge e i venti forti.

Attenti ai tornado e temporali a fine primavera ed estate, soprattutto al sud, dove colpiscono all’improvviso e creano inondazioni rapidissime.

 

Situazione sanitaria

Il sistema sanitario americano garantisce assistenza ad alti livelli e a prezzi altissimi. Per evitare di dover pagare somme ingenti anche per semplici cure si raccomanda di stipulare una polizza sanitaria prima di partire per gli Stati Uniti.

 

Indirizzi e numeri utili
Vigili del fuoco : 911
Polizia: 911
Ambulanza : 911

CONSOLATO ONORARIO ITALIANO AD ATLANTA
Indirizzo: 133 Luckie Street, NW – Atlanta, Georgia 30303
Telefono: +1 404 2620604
Fax: +1 404 2620604
E-Mail: [email protected]

AGENZIA CONSOLARE ONORARIA ITALIANA A CHARLESTON
Indirizzo: 700 Watermark Blvd. – Mt. Pleasant, South Carolina 29464
Tel: +1 843 9714100
Fax: +1 843 9711155
E-mail: [email protected]

CORRISPONDENTE CONSOLARE ITALIANO A GREENVILLE
Indirizzo: 1324 East North St – Greenville, South Carolina 29607
Telefono: +1 864 2337703

CORRISPONDENTE CONSOLARE ITALIANO A HATTIESBURG
Indirizzo: P.O. Box 15334 – Hattiesburg, Mississippi 39404
Telefono: +1 601 2683191

CORRISPONDENTE CONSOLARE ITALIANO A LOUISVILLE
Indirizzo: 2422 Glenmary Avenue – Louisville, Kentucky 40204
Telefono: +1 502 6481224
Fax: +1 502 4795200
E-mail: [email protected]

CONSOLATO ONORARIO ITALIANO A CHARLOTTE
Indirizzo: 1704 East Blvd, Suite 101 – Charlotte, North Carolina 28203
Orario: 9.00-12.00, di lunedì, mercoledì e venerdì
Telefono: +1 704 3732867
Fax: +1 704 3732603
E-mail: [email protected]

Articoli che potrebbero piacerti

Conoscete il Denali Park in Alaska? Dategli un’occhiata qui!

Le Turks e Caicos furono scoperte intorno al 1512 ed occupate nella seconda metà del XVII secolo da coloni provenienti dalle Bermude. Alla fine del secolo successivo vennero rivendicate dalla Giamaica e annesse ad essa nel 1804. Dall’annessione nacque un lungo periodo di conflitti tra le popolazioni fino alla rivendicazione dell’indipendenza. Le Caicos, già occupate […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI