Economia, politica e popolazione del Pacifico Nord Ovest

Economia
La fusione dell’alluminio un tempo giocava un ruolo importante nell’economia della regione, grazie all’abbondanza di energia idroelettrica. L’energia idroelettrica generata dalle dighe nel Columbia River alimentavano almeno dieci fondiere di alluminio durante la metà del ventesimo secolo. Alla fine della Seconda Guerra Mondiale queste fondiere avevano prodotto più di un terzo dell’alluminio presente negli Stati Uniti. La produzione crebbe durante gli anni ’50 e ’60, poi declinò. Dalla prima decade del ventunesimo secolo l’industria dell’alluminio nel Pacific Northwest era essenzialmente defunta.

Oltre che sull’energia idroelettrica l’economia di quest’area si basa inoltre su: agricoltura, industria aerospaziale,turismo all’aria aperta, scarpe e abbigliamento, E-commerce, tecnologia di alto livello, banche e finanza, industria dell’intrattenimento.

Politica
Una forte divisione politica separa la parte di regione maggiormente popolata e le zone rurali ad ovest delle montagne dalle aree rurali dell’est e del nord. Le aree costiere, soprattutto in città come Vancouver, Victoria, Bellingham, Seattle, Tacoma, Olympia, Portland, Corvallis, Eugene, and Ashland si trovano la maggiorparte dei partiti liberali del Nord America ,normalmente in supporto dei candidati dell’ala sinistra , mentre le zone interne ed il Nord tendono ad essere maggiormente conservatori e tendono a supportare l’ala destra.

Popolazione
La maggior parte della popolazione del Pacific Northwest è concentrata nel corridoio Portland-Seattle-Vancouver. Quest’area talvolta viene vista come una megalopoli. Questa “megalopoli” si estende lungo l’autostrada Interstate 5 negli stati di Washington e Oregon e la Hwy 99 nella provincia della British Columbia.

In ogni caso, tralasciando l’eccezionalità di alcune megalopoli, la regione è caratterizzata da una bassa densità di popolazione. Vaste aree della regione possono avere un ristretto numero di abitanti; in altri casi il numero può essere nullo, vista la grande presenza di foreste e montagne.

Nonostante le culture dominanti in quest’area del pacifico siano quella Angli-Americana e Anglo-canadese, esistono significative minoranze Messicane e Cinesi, il 23% della popolazione di Vancouver (British Columbia) è cinese e il 50% dei suoi residenti non parla inglese come prima lingua. Parte dell’Oregon e dello stato di Washington sono bilingui in inglese e spagnolo e la cultura Nativa Americana è molto forte in queste regioni.

Articoli che potrebbero piacerti

Fiabe, miti e leggende Kokopelli è una divinità della tribù Navajo che solitamente viene chiamata “Cocopelli” o “Cocopeli”. Non è difficile trovare dei disegni che lo raffigurano come un uomo stilizzato e con una schiena curva, danzante introno al fuoco mentre suona il flauto. Per i Hopi, Kopopelli porta i bambini che non sono ancora […]

1 luglio – Canada Day è il giorno di festività nazionale del Canada, fissato dallo statuto federale per celebrare l’anniversario del British North American Act del 1867; Il Giorno del ringraziamento è una festa di origine cristiana osservata anche in Canada il secondo lunedì di ottobre, in segno di gratitudine verso Dio per il raccolto […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

Realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011