trova il tuo viaggio

Bonaire

Bonaire è la seconda isola per grandezza nell’arcipelago noto come ABC, al largo delle coste del Venezuela. Insieme ad Aruba e Curacao è ora sotto l’amministrazione dei Paesi Bassi, dopo lo scioglimento delle Antille Olandesi avvenuto nel 2010.

L’aspetto dell’isola è caratterizzato dal clima pressoché desertico, e dalle sue coste bagnate dal mare cristallino. Bonaire offre spot per immersioni e snorkeling fra i migliori dei Caraibi, grazie soprattutto alla sua politica di conservazione ambientale, ed all’assenza di turismo di massa.

5 cose DA NON PERDERE durante un soggiorno a Bonaire:

  • Immergersi nelle acque incontaminate che circondano l’isola: Bonaire è all’avanguardia per quanto riguarda la tutela e la salvaguardia della natura. A questo scopo è nato nel 1979 il Bonaire National Marine Park, che copre un’area di 2.700 ettari di barriera corallina, grotte sottomarine e mangrovie. Le scarse precipitazioni donano all’acqua una limpidezza eccezionale, e rendono Bonaire una meta ambita dagli appassionati di fotografia subacquea.
  • Praticare windsurf o kitesurf: grazie alla presenza costante degli alisei Bonaire è il luogo perfetto per dilettarsi in questi divertenti sport acquatici. L’isola è stata eletta di recente destinazione più adatta al mondo per imparare a fare windsurf dalla prestigiosa rivista Windsurf Magazine.
  • Visitare il Parco Nazionale di Washington-Slagbaai: situato a nord dell’isola, si tratta di una riserva naturale di 55 chilometri quadrati che comprende grotte, distese di piante grasse e colline brulle. Ricca di fauna, qui è possibile avvistare lucertole, iguane e gli iconici fenicotteri rosa. Importante segnalare che i proventi raccolti dai biglietti di ingresso al parco vengono utilizzati per la preservazione dell’ambiente di Bonaire.
  • Passeggiare per le strade di Kralendijk. Bonaire è principalmente una destinazione naturalistica, ma vale la pena dedicare un pomeriggio alla visita della capitale. Kralendijk è una cittadina tranquilla, sorprendentemente pulita ed ordinata. Le sue costruzioni si distinguono per i vivaci colori pastello delle facciate. Tappe interessanti sono il Museo Terramar, il Fort Oranje ed il pittoresco mercato del pesce.
  • Riposarsi in riva al mare: dopo l’intensa attività sportiva è bene approfittare di un po’ di relax in riva al mare. A Bonaire sono molte le spiagge di soffice sabbia bianca, lambite dal mare turchese. L’acqua è talmente pulita e trasparente che in diversi punti, già dalla riva è possibile avvistare i pesci colorati senza nemmeno immergersi!

COME ARRIVARE:
Raggiungibile dall’Italia con volo di linea con scalo ad Amsterdam.

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

Realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011