Caraibi: Storia della Giamaica

I primi abitanti dell’isola furono gli indigeni Arawak o Taino. Le prima tracce di insediamento si registrano tra il 1000 e il 1400 a.C.

Cristoforo Colombo sbarcò sull’isola nel 1494, approdando a Discovery Bay, fra Ocho Rios e Montego Bay. Descrisse la nuova scoperta come «la più bella isola che occhio umano abbia mai veduto» e la battezzò Santiago. Successivamente, la Giamaica fu rivendicata dalla Spagna, che vi istituì una propria colonia: nacque così la Giamaica spagnola, cosiddetta da Santiago de la Vega, capitale della colonia. La conquista dell’isola fu portata a termine dai Re Cattolici nel primo decennio del XVI secolo.

Nel 1655, la Giamaica fu conquistata dai britannici William Penn e il generale Venables. La Spagna riconobbe ufficialmente la sovranità britannica sulla Giamaica con il Trattato di Madrid del 1670. Successivamente, la Giamaica divenne la prima nazione al mondo per le esportazioni di zucchero e produsse oltre 77 000 tonnellate di zucchero ogni anno tra il 1820 e il 1824, risultato raggiunto attraverso l’uso massiccio del lavoro degli schiavi importati dall’Africa.

All’inizio del XIX secolo la presenza numerosa degli schiavi importati superava il numero dei bianchi con un rapporto di 20 a 1, il che provocò costanti minacce di rivolta. Una serie di ribellioni dette vita all’abolizione della schiavitù nel 1834.

La Giamaica divenne una provincia della Federazione delle Indie Occidentali, un organismo che comprendeva tutte le Indie Occidentali Britanniche. La Giamaica ottenne piena indipendenza staccandosi dalla Federazione delle Indie Occidentali e dal Regno Unito il 6 agosto 1962.

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 7 giorni / 6 notti

da € 750 - Voli esclusi

Tornado negli Stati Uniti

Durata: 12 giorni / 11 notti

da € 3380 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Eventi e festività Capodanno         1° gennaio Festa di Betico Croes – 25 gennaio Lunedì di Carnevale – 8 febbraio 2016 – 27 febbraio 2017 Festa della bandiera e dell’inno nazionale – 18 marzo Venerdì Santo – 25 marzo 2016 -14 aprile 2017 Lunedì di Pasqua – 28 marzo Festa del Re – 27 aprile Festa […]

Colonizzata dagli inglesi che vi si insediarono nel 1650, Anguilla fu incorporata in una singola dipendenza britannica insieme con le vicine isole di Saint Kitts e Nevis all’inizio del XIX secolo, con grandi proteste da parte degli anguillani. Dopo 2 ribellioni nel 1967 e 1969 e un breve periodo come autodichiarata repubblica indipendente capeggiata da […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI